energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

CE, Pannella: Nessuno chiede a Renzi perché Bonino eliminata Politica

Roma – “Era Emma Bonino, personalità politica più popolare da vent’anni in Italia secondo tutti i sondaggi e di elevatura internazionale, la candidata naturale per il posto di commissario europeo, per la sua storia e collaborazione. Perchè nessuno chiede a Renzi come mai non ha indicato Emma Bonino al posto di commissario europeo?” Lo chiede Marco Pannella all’indomani del vertice di Bruxelles che ha portato ad un nulla di fatto sulla composizione della Commissione europea con il caso Mogherini.

“Ho una curiosità che quasi non mi fa dormire – dice Pannella intervenendo a Radio Radicale – come si può spiegare il fatto non che si sia eliminata Emma Bonino come è  stata eliminata da ministro degli esteri, ma che invece non esista un cane rognoso, un pazzo, un imbecille, un politico, un radicale che ponga il problema? E’ tabù. Andiamo a fare un’inevitabile figura da culo a Bruxelles, e tutti chiedono perche’ sia stata eliminata la Emma Bonino”.
Ciò – ha concluso Pannella – è la misura della realtà antidemocratica e di rincretinimento di questo territorio
dell’antidemocrazia. Non c’è un cane, un brillante che abbia posto il problema a Renzi: perché è stata eliminata la radicale Emma Bonino?”.

Tutti pensano, c’é qualche ricatto? – ha proseguito Pannella – la Bonino ha rubato, anche se la Bonino e i Radicali sono gli unici a non averlo mai fatto? Il problema non è che il Presidente della Repubblica ha dovuto subire il ricatto, probabilmente lo avrei subito pure io, di questo miracolo italiano da anni ’20 che e’ Renzi, che alla vigilia del semestre italiano ha voluto eliminare la naturale candidata era Emma Bonino, per la sua storia e la usa collaborazione. Ma il problema è che in questo modo, indicando Emma alla commissione, potevano essere costretti a far rivedere un radicale ai media, e figurati se l’ex sindaco di Firenze, questo miracolo italiano che abbiamo, poteva tollerare che andasse a rappresentare l’Italia la personalità politica più popolare da vent’anni in Italia secondo tutti i sondaggi, e per quel che se ne sa anche all’estero.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »