energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Cena del Solstizio: tutto rigorosamente in bianco Cronaca

Prato –  Il rilancio delle zone periferiche è uno dei progetti della città del futuro che sta particolarmente a cuore a Fiorella Astori, presidente sezione Soci Coop Unicoop Firenze perché,  spiega,”le periferie sono la grande scommessa urbana dei prossimi anni, qui c’è energia, voglia di fare e molto spazio disponibile per far partire seri e importanti progetti di riqualificazione urbana.

“È vero, prosegue la Astori, che la città giusta è quella in cui si vive,si dorme, si fa la spesa, si studia, dove ci sono i luoghi di aggregazione: bar, ristoranti, cinema e teatri, ma perché non potenziarli anche qui,in queste zone della città? Credo che i tempi siano maturi per incentivare le persone che la vivono a partecipare agli eventi culturali, artistici ,cioè tutte quelle manifestazioni che poi diventano occasioni di conoscenza, oltre che di aggregazione”.

Per quanto riguarda la sezione Soci Coop Unicoop Firenze Parco Prato, conclude la Astori, “siamo stati promotori dall’inizio dell’anno, di diverse iniziative, la scuola di lingua e cultura italiana per donne straniere ,che ha come obiettivo l’integrazione soprattutto al femminile, il Talent Move e in occasione del 70′ anniversario del voto alle donne, un convegno dibattito,insieme alla Associazione Marino, patrocinato dal Comune di Prato, a cui hanno partecipato giudici e politici locali, con l’intento di costruire quel senso di comunità e di comune sentire “. “Segnalo”, infine “il progetto bibliocoop all’interno del supermercato in collaborazione con la biblioteca Lazzerini visto che si parla di iniziative culturali di riqualificazione delle periferie”.

Ecco dunque, anche quest’anno rinnovarsi  l’appuntamento, in occasione del Solstizio d’estate, la sera del 21 giugno, con inizio alle ore 21, in collaborazione con il Consorzio Parco Prato e la sezione Soci Coop , il Patrocinio del Comune di Prato,e tanti sponsor, della  Cena Solstizio d’estate”, ovvero una serata all’aperto, sotto i portici del centro commerciale, in via delle Pleiadi 37, dedicata all’amicizia e al piacere della compagnia.

Intorno a un tavolo apparecchiato rigorosamente di bianco con tovaglie e tovaglioli di stoffa, stoviglie in ceramica bianca, bicchieri di vetro, posate di metallo, abbellito con un centro tavola a fiori oppure candelabri in vetro o in argento o che comunque richiamino il colore bianco, tutti i partecipanti dovranno indossare abiti bianchi e portare da casa pietanze già pronte,vino bianco e acqua (non sarà possibile portare superalcolici, né lattine), verrà nominato un responsabile del tavolo riconoscibile da un braccialetto di colore bianco fornito dall’organizzazione.

Ad accogliere i partecipanti all’ingresso dei porticati ci saranno i “Volontari in bianco”, che saranno a disposizione  per ogni genere di  informazioni e che daranno il segnale convenuto, lo sventolio dei tovaglioli,con cui si darà inizio alla cena, mentre alle 23.30 un applauso generale chiuderà l’evento in modo da liberare i porticati entro le 00.30.

La cena sarà accompagnata dal coro “Silver’s Mood Ensamble vocale al Femminile”, che proviene dalla scuola di Musica Comunale G.Verdi di Prato,con Stefania Scarinzi vocal coach e Massimiliano Calderai al pianoforte. Tutto ciò che non verrà consumato verrà riposto sotto il tavolo e i rifiuti verranno raccolti presso un punto stabilito e  indicato dallo Staff presente sul posto.
La partecipazione è aperta a tutti previa adesione entro il 17 giugno all’indirizzo: direzione@parcoprato.it oppuredibiancovestiti@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »