energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Centenaria soffia le candeline a Bagno a Ripoli Notizie dalla toscana

Bagno a Ripoli (Firenze) – Mercoledì 30 dicembre la signora Maria Salvi, in occasione della festa per il suo centesimo compleanno, ha ricevuto la visita del Sindaco Francesco Casini e del Vice Sindaco Ilaria Belli e insieme hanno brindato allo splendido traguardo.
È questa una simpatica iniziativa che l’Amministrazione sta portando avanti da qualche anno, un modo come un altro per far conoscere alla Comunità queste persone “speciali”, che hanno attraversato il Novecento e sono entrate negli anni Duemila: per esprimere il loro personale “grazie”, il Sindaco e il Vice Sindaco hanno regalato alla signora Maria una pergamena personalizzata.
Dicono di lei i familiari: “Maria Salvi nasce a Firenze il 30 dicembre 1915. Trasferitasi a Siena negli anni successivi, nella città del Palio incontra il suo futuro marito, Alberto Bani, che sposerà nel 1939. Nel 1940 e nel 1941, nascono i primi due figli, Gabriele e Donatella. Tornati a Firenze nel 1944/45, nel 1946 nasce la terzogenita, Paola. Nel 1949 nasce Laura, quarta e ultima figlia. A Firenze, mentre il marito Alberto fa lo stampatore per Emilio Pucci, la signora Maria, sempre insieme al consorte, porta avanti il lavoro della loro ditta di bambole di pannolenci, i primi a farle, realizzando, fra le altre cose, i paggetti del Palio di Siena. A Bagno a Ripoli arriva nel 1988 al seguito della figlia Laura. La signora Maria ha 4 nipoti, 6 bisnipoti e un bisnipote in arrivo. Ricama ancora senza occhiali, fa le parole crociate e ama giocare a carte”

Print Friendly, PDF & Email

Translate »