energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Centri diurni per minori, aperti dal 4 maggio se riorganizzati Breaking news, Cronaca

Firenze – Da lunedì prossimo, 4 maggio, potrà riprendere l’attività dei Centri diurni per minori nelle strutture in cui sarà possibile il rispetto delle misure per il contenimento del contagio da Coronavirus: lo rende noto l’assessorato a Welfare guidato da Andrea Vannucci.

“Da lunedì i Centri diurni potranno tornare ad erogare i servizi socio-educativi per i minori fragili – ha detto l’assessore Vannucci -. Per l’amministrazione comunale, i gestori che saranno in grado di riaprire le strutture, garantendo la sicurezza sia dei minori che degli operatori, potranno riprendere a svolgere le loro attività”. “I minori potranno così uscire dal proprio contesto familiare – ha continuato l’asse – e ricominciare ad avere relazioni anche all’esterno della famiglia, che influenzano positivamente il loro stato di salute e la loro socializzazione”.
I gestori dei Centri diurni potranno quindi riorganizzare i propri spazi per riattivare i servizi relativi all’area socio-educativa dei minori. In vista della riapertura le organizzazioni che gestiscono i servizi sono invitati a presentare alla Direzione Servizi sociali una proposta di rimodulazione del servizio sotto il profilo organizzativo (ridefinendo, ad esempio, la delimitazione degli spazi, la turnazione delle presenze, le modalità di accesso al servizio) al fine di garantire, in sicurezza, la ripresa delle attività. Inoltre dovranno comunicare alla Direzione la data di ripresa del servizio.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »