energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Centri per l’impiego toscani, 400 assunzioni in vista Breaking news, Cronaca

Firenze – Nei prossimi mesi, i centri per l’impiego della Toscana potranno assumere circa 400 persone a tempo indeterminato. Lo annuncia Cristina Grieco, assessore regionale a lavoro, formazione e istruzione, commentando il piano di assunzioni stilato dall’Agenzia regionale toscana per il lavoro (Arti) e finalizzato al rafforzamento dei Centri per l’impiego attraverso i quattro concorsi per funzionario (categoria D) e assistente (categoria C): per i primi due le graduatorie definitive sono in corso di approvazione, per gli altri sono state fissate le date di svolgimento delle preselezioni ad ottobre.

“Grazie all’impegno della Regione e alle risorse dedicate ottenute dal Ministero del Lavoro, i Centri per l’impiego della Toscana potranno garantire nei prossimi mesi l’assunzione di circa 400 persone a tempo indeterminato, grazie ai concorsi in conclusione e a quelli in fase di avvio. Inoltre, con ulteriori risorse che contiamo di avere a disposizione nel prossimo anno e che finanzieranno altri concorsi pubblici, sarà possibile completare il piano di rafforzamento e qualificazione con altre 300 persone a tempo indeterminato. In tutto, quindi, 700 nuove assunzioni entro la metà del 2021, come avevamo programmato, nonostante il Covid”, dice Grieco, che rivendica la scelta della Regione “di assumere personale a tempo indeterminato nei Centri per l’impiego, senza creare ulteriore lavoro precario e andando così a rafforzare in modo stabile le strutture che dipendono dall’Agenzia regionale per l’impiego. Un rafforzamento che renderà più efficace l’incrocio fra domanda e offerta e l’attuazione delle politiche per l’occupazione.”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »