energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Spara e si barrica in casa col padre, arrivano i Nocs, escono entrambi Breaking news, Cronaca

Torre del Lago – Si è conclusa con lintervento dei poliziotti del Nocs, giunti da Roma, la vicenda dell’uomo di 44 anni, cui la polizia muncipale aveva cercato di notificare un trattamento sanitario obbligatorio, che si era barricato in casa, a Torre del Lago nel comune di Viareggio insieme al padre, dopo aver esploso due colpi di pistola contro i vigili che avrebbero dovuto notificargli un Tso. Uno dei colpi, dopo aver oltrepassato la porta di legno, era rimbalzato colpendo un vigile del fuoco in supporto agli agenti, ferendolo leggermente. Il vigile del fuoco era stato tuttavia portato in ospedale per accertamenti. Nel frattempo, erano giunti gli agenti della Polizia di Stato che avevano cercato di convincere l’uomo ad uscire. Prima dell’intervento dei Nocs, giunti in elicottero da Roma,  era stato tolta l’illuminazione in via Boheme, dove si trova la casa del 44enne. A seguito di una forte esplosione,  sono stati portati fuori dal palazzo l’uomo con il padre.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »