energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Certaldo-Olimpia: riuscito l’aggancio al vertice Sport

La Virtus Certaldo ha agganciato l’Olimpia Legnaia al vertice della classifica. Questo è il risultato più significativo della quarta giornata del girone di ritorno del campionato di serie C di basket.    La squadra fiorentina ieri è stata battuta sul campo della Virtus Siena. In vantaggio nei primi due quarti, l’Olimpia Legnaia è stata messa sotto dai senesi che nella seconda parte dell’incontro chiudevano bene in difesa e risultavano molto abili sotto canestro tanto da superare nel punteggio gli avversari ed aggiudicarsi la partita.
   E così in quattro giorni, l’Olimpia Legnaia, prima in casa contro il Prato, ultimo in classifica, ed ieri a Siena, ha collezionato due sconfitte consecutive. Non era mai accaduto. Una circostanza che merita un momento di riflessione in casa dell’Olimpia per capire i motivi di questo scadimento di forma.
   Dieci e lode, invece, alla Virtus Siena che ha collezionato il terzo successo consecutivo portandosi nella scia delle prime della classe. La squadra senese a cui forse manca più continuità, conferma di costituire un complesso molto valido con diverse individualità di spicco.
   Dieci e lode anche al Certaldo che ha coronato positivamente il suo inseguimento all’Olimpia Legnaia acciuffandola al vertice della classifica. Ieri è uscito vittorioso dal pur difficile campo di Carrara dimostrando di aver ritrovato ritmo e concretezza. Dunque in testa si profila un elettrizzante, incerto duello per quella che sarà la vittoria finale.
  Nella scia delle due capolista c’è una coppia formata dal Pescia e dall’Agliana quest’ultima vittoriosa contro il Valdarno. Un successo che le ha consentito di  raggiungere, appunto, il Pescia tornato sconfitto da Terranuova Bracciolini dove la GalliA squadra di casa ha centrato un successo merito di una eccellente prestazione.
   Un’altra squadra da seguire con molta attenzione e fiducia è l’Etruria San Miniato che ha avuto ragione di un combattivo e tenace Asciano. Ha così collezionando più successi ravvicinati si è posizionata nei quartieri alti della classifica.
   Pure il Grosseto ha centrato l’obbiettivo passando e in modo convincente sul campo del Prato. I lanieri si sono battuti con onore, ma niente hanno potuto contro i maremmani apparsi in serata molto positiva.
   A quota venti con il Grosseto c’è il Vaiano che ha espugnato il pur munito campo del Costone Siena. La squadra della Valbisenzio sta disputando un ottimo campionato ed infatti in classifica si trova meritatamente in una zona tranquilla. E tutta lascia credere che disponga di forze atletiche sufficienti per concludere il campionato senza patemi d’animo.
  Infine il Montale ha piegato il Montevarchi. La squadra di casa ha tenuto in pugno bene la partita ed ha condotto in porto un risultato che gli consente di guardare con ottimismo ad un posto in classifica alla fine del campionato più in alto della zona playout.
   Ora siamo alla vigilia della quinta giornata di campionato si gioca, appunto, mercoledi prossimo. Quindi manca davvero poco per avere conferme e riscatti. Se ci saranno.
FRANCO CALAMAI    
—————-    
                     RISULTATI
Virtus Siena-Olimpia Legnaia 59-49; Carrara-Certaldo 49-60; Prato-Grosseto 71-82; Agliana-Valdarno 76-69; Etrusca San Miniato-Asciano 61-50; Costone Siena-Vaiano 53-60; GalliA-Pescia 92-83; Montale-Montevarchi 74-61.
   
                      CLASSIFICA
1°) p.m. Olimpia Legnaia e Certaldo p. 30;
3°) p.m. Pescia ed Agliana p.26;
5°) p.m. Virus Siena, Etrusca San Miniato e GalliA p. 24;
8°) p.m. Grosseto e Vaiano p. 20
10°)Costone Siena p. 18;
11°)Carrara p.16;
12°)Montale p. 14
13°)p.m. Valdarno e Montevarchi p. 12;
15°)Asciano p. 6;
16°)Prato p. 4.
——————
                  PROSSIMO TURNO
MERCOLEDI PROSSIMO 12 FEBBRAIO. Montevarchi-Valdarno ore 21,15; Certaldo-Etrusca san Miniato ore 21; Asciano-Costone Siena ore 21; Pescia-Carrara ore 21,15; Grosseto-Virtus Siena ore 2°,45; Vaiano-Agliana ore 21,15; Olimpia Legnaia-GalliA ore 21; Montale-Prato ore 21.
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »