energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Chi soffre per l’Alzheimer”: convegno a Pistoia Cultura

Pistoia – “Chi soffre per l’Alzheimer” è il titolo di un convegno che si svolgerà a Pistoia da mercoledì 10 giugno a venerdì 12 presso Uniser, il Polo Universitario di Pistoa, in Via Pertini, 358. Il convegno è organizzato dall’Associazione Italiana di Psicogeriatria nel quadro della Summer School.

I lavori verranno aperti alle ore 15 di mercoledì 10 giugno da Giulio Masotti (Pistoia), Niccolò Marchionni (Firenze) con Letture Introduttive: La malattia e la sofferenza – Marco Trabucchi (Brescia). Placebo e Alzheimer – Alessandro Pagnini (Firenze); Il dolore e l’Alzheimer – Carlo Caltagirone (Roma), Luca Cravello (Roma). Seguirà la discussione  generale e la Visita al Centro Diurno Alzheimer di Pistoiacon l’Introduzione di Elena Razzi (Pistoia), David Simoni (Pistoia)

 Questo il programma dei successivi due giorni: 

Giovedì 11 giugno

09.00 L’AMMALATO

Consapevolezza di malattia e sofferenza nelle fasi iniziali

Alessandro Padovani (Brescia)

Comunicare la diagnosi: a chi, come, quando

Leo Nahon (Milano)

La soggettività e la sofferenza nelle fasi avanzate della malattia

Angelo Bianchetti (Brescia)

Neuroestetica e terapia: emozioni e immagini

Anna Li Vigni (Palermo)

Il dolore nell’anziano: nuove prospettive terapeutiche

Francesco Della Valle (Padova)

14.00 LA FAMIGLIA

La sofferenza in conseguenza della ridotta funzione cognitiva

e dei BPSD; la rottura del rapporto affettivo

(il mancato riconoscimento)

Fabrizio Asioli (Reggio Emilia), Alberto Cester (Dolo)

LA DIMENSIONE ANTROPOLOGICA

Il senso della sofferenza nella perdita della memoria

Bernardino Fantini (Ginevra)

La sofferenza nei servizi

Carlo A. Biagini (Pistoia), Claudia Cantini (Pistoia)

L’evoluzione dei significati nell’Alzheimer

Rosapia Lauro Grotto (Firenze), Emilia Salvadori (Firenze)

21.00 Municipio di Pistoia

Incontro con i familiari delle persone affette da demenza

Venerdì 12 giugno

09.00 LA COMUNITÀ

Il senso di inadeguatezza nei servizi e nel caregiving

Elvezio Pirfo (Torino)

Dalla Validation al GentleCare – una storia evolutiva degli

approcci comunicativi con le persone affette da Alzheimer

Luca Carli Ballola (Firenze)

L’ARTE E LA LETTERATURA INTERPRETANO LA

SOFFERENZA

I programmi museali dedicati alle persone con demenza e a

chi se ne prende cura: il panorama internazionale e

l’esperienza del museo Marino Marini di Firenze

Cristina Bucci (Firenze), Chiara Lachi (Firenze)

14.00 L’INTERPRETAZIONE ANTROPOLOGICA

Dibattito a due voci:

Matteo Borri (Firenze), Luigi Ferrannini (Genova)

LA RICERCA SCIENTIFICA

Un impegno collettivo per comprendere e costruire

ipotesi di cura della sofferenza indotta dalla demenza

Stefano Govoni (Pavia)

LA CLINICA

Un impegno tecnico ed umano per ridurre la

sofferenza

Amalia C. Bruni (Lamezia Terme)

Discussione generale, valutazione della scuola e conclusioni

 

La Summer School è aperta a giovani medici e psicologi di età non superiore a 35 anni. L’ospitalità a Pistoia è gratuita.

Per candidarsi, è necessario inviare il proprio CV con una breve presentazione entro venerdì 15 maggio 2015 all’indirizzo aipsegreteria@grg-bs.it. Per ulteriori informazioni, è possibile rivolgersi alla Segreteria Scientifica.

Programma

Print Friendly, PDF & Email

Translate »