energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Chiusi in rosso, da oggi parte lo screening che coinvolge 5mila persone Breaking news, Cronaca

Firenze – Parte da oggi, lunedì 8 febbraio, lo screening di massa per la popolazione di Chiusi che com’è noto è entrata ieri in zona rossa, a differenza del resto della Toscana che apre con la quarta settimana in giallo. “Sono contento di aver visto come nella serata si era completato il posizionamento delle quattro postazioni mobili che consentiranno domani un esame di tampone record perchè coinvolgerà in sei giorni circa cinquemila cittadini. Tanti sono quelli che hanno aderito e questo ci porterà ad avere il quadro esatto della diffusione del virus che ha stimolato la nostra attenzione per i casi di varianti brasiliana e sudafricana”, ha detto il presidente della Regione Eugenio Giani, nel corso di una visita che ha fatto ieri nel tardo pomeriggio a Chiusi. L’operazione di screening di massa si chiama “Territori sicuri”. L’allarme è scattato quando i casi di positività si sono bruscamente alzati: 85 su una popolazione di 8mila abitanti a sabato scorso. E ciò che preoccupa sono le varianti del virus. Il sopralluogo del presidente Giani è avvenuto con il sindaco Juri Bettollini “che si sta muovendo con grande responsabilità e dialogo con i cittadini”. Per quanto rgiuarda la tempistica dell chiusura, Giani ha spiegato, che ovvimanete dipende dal numero dei casi che emergeranno dallo screening.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »