energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Chiusura Balducci, i lavoratori dicono no e programmano la protesta Cronaca

Pieve a Nievole (Pistoia) – I lavoratori non ci stanno, e fissano una scaletta: manifestazione di protesta e incontro nella sede della Regione Toscana, per cercare di porre rimedio a una situazione che non è certo facile. Gli appuntamenti sono previsti per la prossima settimana. Del resto,  il futuro che si prospetta per lo storico calzaturificio (nato nel 1934)  Balducci , specializzato in scarpe per bambini, non è certo dei più rosei, visto che sul banco c’è nientemeno che la sospensione delle attività, con la conseguente messa in mobilità di 40 dipendenti. 
I sindacati Cgil, Cisl e Uil non hanno dubbi: in una nota spiegano infatti che la responsabilità sarebbe tutta dell’azienda, in quanto “si è scelto di non effettuare alcun tentativo di rilancio del marchio”, operando “quasi esclusivamente nell’ottica di risparmiare, senza invece cogliere il momento opportuno per investire e rilanciare il prodotto”. Un presidio è stato convocato per martedì prossimo, in mattinata, di fronte ai cancelli aziendali. 
    

Print Friendly, PDF & Email

Translate »