energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Chiusura definitiva del Central Park di Firenze il 25 ottobre Notizie dalla toscana

Lo scorso febbraio i gestori della storica discoteca fiorentina Central Park hanno smesso di pagare il canone di 17.000 euro mensili per l’affitto dei locali di proprietà del Comune di Firenze. Ad aprile l’amministrazione comunale aveva annunciato l’avvio del procedimento di revoca della concessione (con scadenza fissata per il 2017) ed a luglio aveva intimato l’abbandono della struttura. I gestori, a questo punto, avevano chiesto al Comune di poter lasciare i locali il 30 settembre, impegnandosi a pagare il 50% dell’affitto dei mesi di maggio, giugno e luglio e l’intero importo dei mesi di agosto e settembre. Dopo che il Comune ha accettato la proposta, però, la società che gestisce il Central Park ha nuovamente smesso di pagare l’affitto e Palazzo Vecchio ha definitivamente revocato la concessione degli immobili ed intimato di liberarli entro il 25 ottobre. Al posto della discoteca, che verrà rasa al suolo, il Comune costruirà la nuova porta di accesso al parco delle Cascine.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »