energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Chiusura per la Smith di Volterra, 200 famiglie a rischio Società

Volterra (Pisa) – La Smith International di Saline di Volterra (Pisa) chiude. Ieri è stata aperta la procedura di mobilità per circa 200 dipendenti. La direzione dello stabilimento lo ha annunciato alle rappresentanze sindacali unitarie. L’azienda realizza prodotti per l’industria estrattiva (petrolio, gas, vapore, acqua e minerali), in particolare punte per perforazioni petrolifere e appartiene alla multinazionale Schlumberger. Da tempo la fabbrica volterrana era in crisi e due terzi dei lavoratori erano in cassa integrazione ordinaria o costretti a smaltire le ferie arretrate.

“Massima solidarietà” da parte della Regione Toscana ai lavoratori dell’azienda Smith International di Saline di Volterra (Pisa):  “La Regione Toscana è disponibile ad aprire un tavolo di confronto e lo farà non appena i sindacati lo chiederanno”, ha affermato il presidente Enrico Rossi.

Sulla vicenda è intervenuto anche Antonio Mazzeo, candidato capolista del Pd nel collegio di Pisa, che su Facebook ha così commentato la notizia della ipotesi di chiusura della Smith International di Saline di Volterra: “E’ una notizia inaccettabile. Ho immediatamente preso contatti col governo perché sia salvaguardata una realtà importantissima per la Val di Cecina e, soprattutto, siano tutelati i posti di lavoro”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »