energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cibo, campagna per il consumo di pesce povero Notizie dalla toscana

Un prodotto fresco e di provenienza locale, facilmente reperibile e di qualità da sempre ingrediente fondamentale della dieta del pescatore e della sua famiglia per la bontà delle sue carni. Ecco come si può  definire il pesce povero o dimenticato, al centro del progetto di promozione regionale presentato oggi presso la sede di Unioncamere Toscana. Il progetto ha come obiettivo primario la realizzazione di campagne di promozione per incentivare il consumo del pesce povero o dimenticato, quello che, nonostante presenti caratteristiche morfologiche e nutrizionali che lo rendono adatto alla commercializzazione, viene spesso ributtato in mare o comunque non commercializzato perché  considerato non appetibile dalla maggior parte dei consumatori.      Il progetto viene finanziato grazie al Fondo Europeo della Pesca(Fep) 2007-2013, in particolare in virtù dei capitoli dell'Asse 3 – Misure d'interesse comune, Misura 4 – Sviluppo di nuovi mercati e campagne rivolte ai consumatori. La campagna di promozione partirà dal 20 ottobre 2011 con un'indagine territoriale volta ad individuare le specie ittiche da valorizzare e continuera' con analisi nutrizionali – verranno determinati i contenuti in proteine, carboidrati, acqua, lipidi e ceneri di ogni singola specie – e analisiorganolettiche, che saranno effettuate dal Dipartimento di Scienze Ambientali dell'Università di Siena

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »