energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: a Porcari con Konychev un altro successo della “Petroli Firenze” Sport

Porcari  – Un epilogo allo sprint di otto corridori ha caratterizzato questa edizione del Gran Premio Industria, commercio ed artigianato di Porcari per dilettanti. Questo plotoncino si presentava al traguardo e nella volata aveva la meglio Alexander Konychev della “Petroli Firenze Hopplà) la società plurivincente della Toscana.

La corsa è stata molto battagliata e condotta a ritmo così elevato da sfiorare i 46 orari. Con il vincitore sono saliti sul podio l’ottimo Fiorelli e Urosa.

Ordine d’arrivo : 1°) Konychev Alexander (Petroli Firenze Hopplà) km. 105; media 45,941; 2°) Fiorelli Filippo 8Gragnano Sporting Club Lucca); 3°)Gomez Urosa (Coppi Gazzara); 4°) Gantin Stefano (id.); 5°) Marchesini Riccardo (Polisportiva Tripetetolo Lastra a Signa); 6°) Zilio Giacomo (Coppi Gazrera); 7°) La Terra Pierè Giuseppe (Mastromarco Pistoia); 8°) Tasca Fulvio (Coppi Gazzera); 9°) Fedrico Leonardo (Petroli Firenze)a 10”; 10°) Friscia Lorenzo (Gragnano Sporting Club Lucca).

————————————-

CITERNA JUNIORES : TRIONFA NENCINI

CITERNA – Stupenda e meritata vittoria dello junior Tommaso Nencini nel 15° Giro dei paesi del Comune di Citerna (Perugia). Il corridore della “Fosco Bessi”di Calenzano (nessun grado di parentela con l’indimenticabile Gastone Nencini) è stato tra i protagonisti di tutta la gara (era presente già nella prima fuga).Nel finale si è avvantaggiato con il bolognese Gallo che poi ha battuto in volata.

Ordine d’arrivo : 1°) Nencini Tommaso (“Bessi” Calenzano) km. 106; media 41,032); 2°) Gallo Andrea (Borgo Panigale Bologna); 3°) Benedetti Gabriele (SC. Romagnano Massa) a 40”; 4°) Ansalone Emanuele (SC. Sidermac Cesena); 5°) Dapporto Davide (Borgo Panigale).

 

RIGUTINO : DOMINA KAJAMINI

AREZZO – E’ risultata molto veloce e selettiva questa edizione del Giro delle Valli Aretine per juniores. Ed è stata vinta per distacco da Sebastian Kajamini.

Il corridore della Ciclistica Villadose Bologna ha inflitto sensibili distacchi ai suoi avversari con una brillante e possente fuga.

Ordine d’arrivo : 1°) Kajamini Sebastian (Ciclistica Villadose San Lazzaro Bologna) km. 125; media 42,070, 2°) Guasco Luca (Lan Servici Piemonte) a 50”; 3°) Roberti Luca (Cicling Roma Ballerini); 4°)Rosignoli Giacomo (Ciclistica Villadose) a 55”; 5°)Acco Alessio (GC. Romagnano Massa) a 1”; 6°) Baglioni Enrico (Stabbia Ciclismo); 7°)Tiberi Antonio (Team Franco Ballerini Pistoia); 8°) Riccardi Alessio (id.); 9°) Mugnaini Ettore (“Fosco Bessi” Calenzano); 10°) Carrò Simone (Lan ssrvice Piemonte).

————————————–

    ALLIEVI : PER DISTACCO GERMANI

MERCATALE VAL DI PESA – Successo per distacco di Lorenzo Germani nel Memorial Piero Forconi per allievi. Germani è uno dei più forti allievi italiani (è “tricolore” a cronometro e ben 16 vittorie al suo attivo nel 2018) e in questa combattuta gara ha attaccato sulla salita di Luiano, a tre chilometri dal traguardo, chiudendo la corsa vincendo senza problemi.

Ordine d’arrivo : 1°)Germani Lorenzo (Velosport Ferentino Lazio) km. 78; media 38,933; 2°) Gimignani Samuele (SS. Aquila Ponte a Ema Firenze); 3°) Peschi Lorenzo (Big Hunter Seanese) a 35”; 4°)Rettori Dario (Sancascianese); 5°) Dati Tommaso (Ciclistica San Miniato-Santa Croce; 6°)Piccini Mattia (Sancascianese) a 42”; 7°) Cioni Giovanni (GS. Fortebraccio Sansepolcro) 8°) Mastrangelo Francesco (id.); 9°) Comin Maicol (Big Hunter Seanese); 10°) Senesi Tommaso (UC. Alta Valdera).

——————————

        A LELEIVYTE (AROMITALIA VAIANO)

                IL GIRO DELL’EMILIA FEMMINILE

Il ciclismo femminile della Toscana è salito sul podio più alto al Giro dell’Emilia. Merito della lituana Rasa Leleivyte portacolori dell’Aromitalia Vaiano. E’la prima volta che una straniera vince questa classica. L’atleta di Vaiano ha messo in fila tutte le quotate avversarie sulla snervante salita di San Luca. Un successo che conferisce un meritato prestigio anche alla società visto che s’impegna molto nel ciclismo femminile. Da segnalare pure l’ottavo posto dell’ucraina Yevgeny Vysotska della S.C. Michela Fanini di Segromigno Piano (Lucca).

—————————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »