energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo, a Rignano sull’Arno grande corsa per juniores Sport

Firenze – Domani martedì a Rignano sull’Arno si disputa il 18° Trofeo Commercio, Industria ed Artigianato. Prenderanno il via 180 juniores tra i quali due nazionali straniere. E’ insomma un’edizione di lusso definita giustamente la pronta rivincita al Trofeo Buffoni, internazionale disputato ieri in Versilia.

L percorso misura 105 chilometri. Una prima parte pianeggiante, mentre nel finale i corridori dovranno superare affrontare le salite di Bombone e Le Corti che sicuramente provocheranno una selezione. La partenza alle ore 14,30.

Organizza la “Cipriani e Gestri” di Prato con un comitato promotore di Rignano sull’Arno. Direttore di corsa Giovanni Sarti. La giuria è composta da Sergio Sbrilli (presidente); Rolando Nocchi, Simona Lamanda e Giulia Soldi (componenti). Per la cronaca a Rignano sull’Arno ha trascorso la sua giovinezza il presidente del Consiglio Matteo Renzi e nella quale vivono tuttora i suoi genitori.

—————–

QUESTA LA SINTESI DELLE ULTIME CORSE

Con l’attesa corsa di Rignano sull’Arno si “chiude” praticamente uno weekend ricco di gare ciclistiche con i corridori toscani in prima fila.

Tra i professionisti impegnati nel Trofeo Beghelli a Monteveglio (Bologna) Filippo Pozzato, capitano del Team Wilier Southaest squadra toscana con sede a San Baronto (Pistoia), si è piazzato al secondo posto dietro al bresciano Nicola Ruffoni.

La squadra diretta dall’ex professionista Luca Scinto domani martedì sarà in gara nella Tre Valli Varesine ancora con Pozzato pedina di punta; mercoledì nella Milano-Torino, c’è la scalata di Superga, con una squadra giovane nella quale spiccano il pistoiese Andrea Fed, Felipe Martinez e Matteo Busato e giovedì sarà al Giro del Piemonte, corsa per velocisti, e punterà ancor su Pozzato, più Manuel Belletti e Jakub Mareczko nato in Polonia, ma ora cittadino italiano.

—————————-

Tra i dilettanti la bella vittoria ieri di Daniele Savini nella Coppa “29 Martiri di Figline di Prato”. E’ stato il secondo successo del portacolori dell’Hopplà Petroli Firenze. La corsa partita da Vaiano e conclusasi a Figline ha visto al secondo posto Michele Corradini (Mastromarco) ed al terzo Lorenzo Fortunato (Hopplà Firenze).

Un altro toscano ieri ha centrato un significativo successo. Si tratta di Umberto Orsini che difende i colori della “Colpack Brescia” che si è aggiudicato la corsa a Gavardo (Brescia). Orsini, seconda vittoria nel 2016, è di Santa Croce sull’Arno e nipote dell’ex campione di Lamporecchio Andrea Tafi. Ha esordito nei professionisti con la maglia della nazionale italiana giovedì scorso nella Coppa Sabatini a Peccioli di Pisa. A Gavardo nella scia di Orsini, il veneto Andrea Vendrame e terzo Cyrille Thiery di Mendrisio.

———————-

Categoria juniores. Nella corsa a Cinquale vinta dal veneto Mozzato, al secondo posto si è piazzato Edoardo Sali (Team Franco Ballerini, Pistoia) uno dei più veloci juniores toscani che ha già totalizzato sei successi.

Nel Trofeo Buffoni, corsa da Forte dei Marmi a Montignoso dominata dal lombardo Samuele Battistella, al quarto posto si è classificato Andrea Innocenti (Team Franco Ballerini, Pistoia), primo dei toscani e numero uno tra gli juniores della nostra regione.

In campo femminile nella corsa Monza-Ghisallo affermazione della bolzanina Alessia Vigilia ed terza l’ottima Nicole Nesti del Vaiano Fondriest e settima la sua compagna di squadra Giulia Marchesini.

——————————-

Allievi. Grande impresa di Gabriele Benedetti (Olimpia Valdarnese Montevarchi) che ha trionfato in una corsa di alto livello a Magreglio (Como). A completare il bel risultato dell’Olimpia il sesto posto di Antonio Tiberi.

In campo femminile nella rassegna nazionale al Ghisallo è stata la veneta Barbara Malcotti a vincere la gara per le allieve. Terza la campionessa italiana Vittoria Guazzini, fiorentina che difende

i colori dell’Inpa San Vincenzo e sesta Gemma Sernissi, sua compagna di squadra.

Nella corsa a Borgo Buggianese ha avuto la meglio l’allievo ligure Samuele Manfredi. Con lui sul podio il veneto Leonardo Pasqual e Giosuè Crescioli dell’UC. Empolese. Nella gara invece disputata a Ponticino d’Arezzo ha trionfato Tommaso Nencini (AC. Fosco Bessi Calenzano) quest’anno alla sua ottava affermazione. Nessun grado di parentela con l’indimenticabile campione mugellano Gastone Nencini.

—————————-

Esordienti. A Monsummano Terme parata di giovani speranze che hanno dato vita a due fantastiche gare. Nella categoria “primo anno” successo per distacco di Vincenzo Russo (UC. Empolese) davanti a Lorenzo Giordani (UC. Borgonuovo) e Mose Juninger (Ponsacco); tra i “secondo anno” allungo vincente di Mirco Favetti (UC. Montecarlo Lucca), sul podio anche Lorenzo Peschi (San Miniato-Santa Croce) e terzo Leonardo Galigani (Pol. Milleluci Casalguidi).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »