energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo, al via la 55° Coppa Fiera di Mercatale Sport

Sono quasi trecento i dilettanti che domani martedi a Mercatale Valdarno (Arezzo) disputeranno la 55° Coppa Fiera di Mercatale. E’ l’unica corsa del calendario italiano autorizzata a superare il limite dei 200 corridori imposto dalla Federciclismo. Le società presenti ben 52 provenienti da tutta Italia. Al seguito della corsa anche i tecnici azzurri Davide Cassani e Marino Amadori.
Il percorso : Mercatale, Bucine, Levane, Montevarchi, Mercatale, quindi Bucine, Levane, Montevarchi, Pestello, Rendola, Mercatale da ripetere sei volte; infine Bucine, Levane, Caposelvi, Mercatale. Chilometri 168. La partenza alle ore 13,30. Giuria : Monaci, Bonechi, Merlini, Martorini. Organizza U.S.Fracor di Levane.

In Toscana l’attività agonistica proseguirà sabato 19 e lunedi 21 aprile (niente gare domenica giorno di Pasqua).
Sabato cinque corse tutte per giovanissimi : Montelupo Fiorentino, Sant’Andrea a Pigli (Arezzo), Santa Croce sull’Arno, Rufina e una competizione di mountain bike a Pieve di Santa Luce (Pisa).
Lunedi i dilettanti saranno impegnati a Cerbaia di Lamporecchio nel GP. Poggio alla Cavalla. A Montevarchi, invece, giornata tutta dedicata al ciclismo con circa 300 atleti. Donne : categorie esordienti ore 12; allieve ore 14; maschi : esordienti primo e secondo anno ore 10; allievi ore 16.
A Firenze, Rione San Bartolo a Cintoia, sempre lunedi, tre tradizionali gare organizzate dall’Itala Ciclismo diretta da Giuliano Cenni. Ore 9 esordienti primo anno nella 45° Coppa Alberto Uncini; ore 10 esordienti secondo anno nel 17°Memorial Franco Faggi; ore 11 allievi nel 28° Trofeo Mauro Balestri.
Rimane da aggiungere che martedi 22 aprile l’Associazione Amici del museo Gino Bartali a Ponte a Ema, presidente Andrea Bresci, terrà una conferenza stampa per illustrare il nutrito programma – parte dal 5 maggio e si conclude il 18 luglio – per ricordare il centenario della nascita di Gino Bartali, indimenticabile campione fiorentino.
Il 5 maggio è in programma ore 11 la Messa nella Chiesa di Ponte a Ema celebrata dall’emerito cardinale Silvano Piovanelli; quindi la consegna dei premi agli studenti, delle scuole elementari e medie locali che si sono esibiti in disegni e prosa riferiti a Bartali. Quindi i partecipanti si porteranno al Circolo Acli di Ponte a Ema per il pranzo e per seguire poi nel teatro del circolo la proiezione del film dedicato a “Ginettaccio” dal titolo “L’uomo intramontabile”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »