energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: allo sloveno Mohoric la corsa di Larciano Sport

Firenze – Nel G.P. Industria ed Artigianato di Larciano per professionisti disputata oggi domenica ha visto il trionfo del 23enne sloveno Matej Mohoric. 

Un successo meritato perché questa grande promessa del ciclismo è stato protagonista di un finale irresistibile costruendo la sua vittoria prima sulla salita poi nella discesa del San Baronto su Lamporecchio dimostrandosi un eccezionale discesista.

In quel volo verso Lamporecchio Mohoric si liberava di tutti e si presentava indisturbato vincitore a Larciano.  Nella sua scia (distacco 3”) Marco Canola; mentre lo sprint del gruppetto per il terzo posto, ad 11”, era appannaggio del lombardo Davide Ballerini. Quarto il belga De Bic, quinto Finetto e sesto Giovanni Visconti – già bravissimo ieri nella “Strade Bianche” a Siena – siciliano, ma toscano di adozione visto che abita fin da ragazzo a San Baronto.

E’ stata un’edizione di lusso perché al via 24 squadre di cui 7 formazioni World Tour; 10 professional; 6 continental; 1 azzurra sperimentale.

Il percorso è stato lo stesso dello scorso anno (vinse il britannico Adam Yates) : quattro giri pianeggianti di un circuito di km. 22,300; quindi altrettanti quattro giri di un anello di km.27,500 con le salite di Fornelli e San Baronto.

Gara combattuta caratterizzata da diversi attacchi, ma quelli decisivi e selettivi si registravano nelle battute finali cioè sulla salita e quindi la discesa del San Baronto affrontate ad una dozzina di chilometri da Larciano.

Il grande ciclismo rimane ora in Toscana in vista della Tirreno-Adriatico gara a tappe internazionale professionisti in programma dal 7 all’11 marzo. La prima tappa, una cronosquadre, si correrà mercoledì sul lungomare di Lido di Camaiore. La seconda tappa in linea da Camaiore a Follonica.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »