energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: azzurrini a Larciano, Vaiano donne a Siena Sport

Firenze – In questo fine settimana il grande ciclismo torna in Toscana. Sabato a Siena per la corsa internazionale professionisti denominata ”Strade bianche” (si snoda sulle colline chiantigiane) maschile e femminile e domenica si correrà la 42° edizione del Gran Premio Industria ed Artigianato maschile a Larciano di Pistoia.

Alla corsa lancianese saranno in gara 25 squadre con i loro migliori campioni. Al via anche una squadra di azzurrini sperimentale nazionale varata dal Commissario nazionale Davide Cassani e composta da sette corridori (tre toscani): Filippo Magli (GS.Mastromarco Pistoia); Marco Tizza (Amore e Vita Prodir di Lunate dl Lucca); Alessandro Iacchi (GS. Franco Ballerini Pistoia); Giorgio Ferri (Castelfranco Veneto); Iacopo Mosca (GS. D’Amico); Davide Villella (Astana); Samuele Zambelli (AC, Iseo).

Sabato nella prova femminile della “Strade bianche” (partirà al mattino prima di quella maschile) debutterà anche il Team Aromitalia Vaiano. Una squadra di dieci atlete – presidente Stefano Giugni – decise a disputare sabato una corsa di attacco. Dopo gli allenamenti nei ritiri prima a Montecatini, poi a Chianciano Terme, ritengono di aver raggiunto già un grado di  forma tale da offrire bella prestazione a Siena.

Con i gradi di capitana della squadra, guidata dal direttore sportivo Paolo Baldi, la lituana Rasa Leleivyte, già campionessa mondiale junior e vincitrice degli europei under 23. Intorno alla campionessa un nucleo di atlete molto valide sul piano tecnico : Michela Balducci, Angelica Brogi, Nicole Nesti, Giulia Marchesini, Emilia Matteoli e le “nuove” Sofia Beggin, Letizia Borghesi, Carmela Cipriani, Gemma Sernissi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »