energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: bilancio da dimenticare per i toscani ai campionati italiani

Firenze – Bilancio in profondo rosso per il ciclismo toscano ai campionati italiani allievi ed esordienti. E sinceramente le tre squadre in campo (una di allievi e due di esordienti) sulla carta davano molte garanzie in quanto composte da corridori di valore.

Invece è stata una grande inattesa delusione. Il miglior risultato è stato il quinto posto tra gli allievi di Giosuè Crescioli dell’UC. Empolese, che si era presentato ai campionati con all’attivo già 6 vittorie (successo del veneto Giovanni Vito).

Tra gli esordienti del primo anno (“tricolore” per il veneto Vladimir Milosevic) il toscano meglio piazzato è stato Edoardo Bartalesi (UC. Rosignano) sesto classificato.

Tra gli esordienti del secondo anno (successo di Manuel Cioli di Novara) il miglior piazzato dei toscani è stato il decimo posto di Matteo Bozicevich del Team Stradella, Pistoia).

Insomma un bilancio negativo anche se qualcuno dei “nostri” è stato bersagliato dalla sfortuna come l’esordiente Federico Savino (di Migliarino Pisano tesserato per l’UC. Coltano Pisa, quest’anno già 15 successi) caduto e costretto al ritiro.

Una circostanza singolare, anche se certamente non nuova, ha caratterizzato i campionati toscani èlite ed under 23 disputati con il Giro delle Due Province (Pisa). Tra gli èlite ha vinto Davide Gabbura 24enne di Verona (è tesserato per l’ottima società Big Hunter Seanese) e tra gli under 23 Ottavio Dotti lombardo di Albavilla (che difende i colori dello squadrone Hopplà Petroli Firenze). Insomma i due titoli regionali sono andati a corridori bravi e meritevoli, ma toscani perché “importati” da società della nostra regione.

Altri risultati di corse disputate ieri domenica. A Fabbrica di Peccioli una tradizionale gara nazionale per juniores è stata vinta per distacco dal veneto Sebastiano Mantovani; mentre il Giro del Montalbano per dilettanti è andato ad Andrea Montagnoli di Arezzo (finalmente “uno dei nostri”).

Tra gli allievi a Ferantino di Frosinone affermazione di Tommaso Perazzolo del Cycling Team Valdera; ad Albergo di Arezzo nel Memorial Merelli ha prevalso Matteo Boschi del Pedale Toscano Ponticino Arezzo. Infine una bella notizia : a Monteveglio (Romagna), tra gli esordienti del primo anno, hanno dominato due toscani : ha vinto Marco Viola davanti ad Andrea Bucelli entrambi del G.S. Gastone Nencini di Barberino di Mugello.

————————-

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »