energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: continuano a vincere gli allievi di Chioccioli Sport

Firenze – Franco Chioccioli in paradiso. Il vincitore del Giro d’Italia del 1991 ora direttore sportivo della squadra Futura Team di Piano di Scò Arezzo. In paradiso perché in questo weekend ha vinto con Fabio Tommasini a Castiglion Fiorentino con Ficara ch si piazzava al quinto posto dopo aver vinto una settimana fa, a Penna di Arezzo. Insomma nel giro di pochi giorni ha totalizzato tre vittorie.

Oggi nella corsa nazionale per dilettanti valida per il Trofeo Matteotti, disputata a Marcialla di Firenze con la partecipazione dei migliori dilettanti italiani ha realizzato un vero trionfo.  Infatti all’arrivo si sono presentati due corridori entrambi allievi di Chioccoli. Ha vinto Danilo Celano tenendo per mano il compagno di squadra Ficara. Insomma niente volata. Così hanno deciso i due corridori in quanto Ficara, appunto, aveva già dominato a Penna.

In questa edizione del Trofeo Matteotti con 135 partenti, Celano e Ficara sono scattati dal gruppo sulla salita dei Cipressini a 30 chilometri da Marcialla. I due allievi di Chioccioli hanno acciuffato a 15 chilometri dal traguardo Pacinotti in fuga da 60 chilometri e lo hanno poi dopo staccato. Un finale entusiasmante, trionfale della coppia della “Futuro Team” che riusciva a tenere a distanza gli inseguitori capeggiati da corridori della Zalf di Castelfranco Veneto cioè della più forte squadra italiana e da quelli della Ciclistica Malmantile e del GS. Mastromarco le due società più in vista in Toscana.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Celano Danilo (Futura Team Pian di Scò Arezzo) km. 151; media 40,260; 2°) Ficara Pierpaolo (id.); 3°) Bernardinetti Marco (Ciclistica Malmantile) a 1’; 4°) Rocchi Nicolò (GS. Zalf Castelfranco Veneto) a 1’03”; 5°) Turrini Alex (GS. Mastromarco); 6°) Toffali Nicola (GS. Zalf); 7°) Remondi Gianluca (Gragnano Lucca); 8°) Bernardini Simone (Ciclistica Malmantile); 9°) Maestri Mirco (Store Bottoli Brescia); 10°) Bolzan Riccardo (Team Friuli).

————————-

A Castiglion Fiorentino ieri 16° Coppa Menci con arrivo  in salita. E Tommasini si dimostrava il più bravo riuscendo a scattare in modo vincente sul tratto di strada finale, appunto, in salita.

ORDINE D’ARRIVO

1°)Tommasini Fabio (Futura Team Pian di Scò) km. 134; media 42,690; 2°) Bolzan Riccardo (Team Friuli); 3°) Bernardinetti Marco (Ciclistica Malmantile); 4°) Turrin Alex (GS. Mastromarco); 5°) Ficara Pierpaolo (Futura Team); 6°) Chianese Marco (GS. Altopack Lucca); 7°) Maestri Mirco (Store Bottoli Brescia); 8°) Finocchi Alessio (UC. Pistoiese); 9°) Delle Foglie Michael (US. Fracor, Levane Arezzo); 10°) Rusnac Maxim (UC. Gragnano Sporting Lucca).

————————

————————

ALLIEVI

A Cintolesi (Pistoia) si è disputato il 38° Trofeo Iozzelli. Corsa bella e combattuta ed epilogo con la volata di un quartetto che si era leggermente avvantaggiato sul gruppo.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Baroncini Filippo (SC. Massese) km. 57; media 41,210; 2°) Benatti Massimiliano (Cologna Veneta); 3°) Cepa Mesut (US. Toscogas Chiesanuova Uzzanese); 4°) Galli Lorenzo (GS. Fanini Livorno); 5°) Cerri Michael (US. Coltano Pisa) a 10”.

———————–

A San Bartolo a Cintoia si è svolta una corsa valida per la Coppa Graziella Cenni. La corsa si è snodata su un circuito di un paio di chilometri praticamente piatti. Tanti allunghi, tanti tentativi di fuga, ma il gruppo tornava compatto all’inizio dell’ultimo giro. A quel momento Bertolini scattava improvvisamente e guadagnava una quarantina di metri, vantaggio che riusciva a conservare fino al traguardo.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Bertolini Giammaria (Speed bike Prato) km. 57, media 39,800; 2°) Dennis Dova (UC. Cinquale) a 4”; 3°) Nasasi Patrik (UC. Casano La Spezia); 4°) Frequentini Davide (Olimpia Valdarnese Montevarchi), 5°) Antonelli Simone (US. Casano).

—————————

—————————-

ESORDIENTI

A Firenze sul circuito di San Bartolo a Cintoia promosse dalla locale Itala Ciclismo due gare per esordienti che si sono risolte in volata registrando il successo di due corridori che vantavano giù più vittorie.

Tra quelli tesserati per il primo anno Tommaso Dati ha centrato il suo quarto successo nel 2015 aggiudicandosi in volata la 7° Coppa Banca Cambiano.

Volatone invece nella prova per gli esordienti del secondo anno e sprint vincente di Alessandro Venturini alla sua terza affermazione a conferma delle sue notevoli doti di velocista.

ORDINE D’ARRIVO 1° ANNO

1°) Dati Tommaso (Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno) km. 24; media 41,520; 2°) Gimignani Samuel (SS. Aquila Ganzaroli Ponte a Ema); 3°) Bartolucci Alessio (San Miniato Ciclismo); 4°) Moriconi Federico (UC. Coltano Pisa); 5°) Fruzzetti Alessandro (G.C. Stradella); 6°) Frius Giacomo (San Miniato Ciclismo); 7°) Peschi Lorenzo (Ciclistica San Miniato-Santa Croce); 8°) Masnadi Luca (UC. Cinquale); 9°) Tedeschi Lorenzo (id.), 10°) Salvadori Pietro (GS. Iperfinsh Stabbia).

————————

ORDINE D’ARRIVO 2° ANNO

1°) Venturini Alessandro (GS. Iperfinish Stabbia) km. 28; media 39,530; 2°) Crescioli Giosuè (team Valdisievole); 3°) Cecchi Matteo (id.); 4°) Pozzolini Tommaso (UC. Coltano); 5°) Gavasci Alessandro (CC. Appenninico Borgo San Lorenzo); 6°) Pisani Alessio (UC. Montecarlo Lucca); 7°) Petri Samuel (Pol. Milleluci Casalguidi); 8°) Simoncini Thomas (VC. Carrara); 9°) Maestrelli Emilio (VC. Empoli), 10°) Scelfo Matteo (“Fosco Bessi” Calenzano).

————————

Nell’accogliente località San Marco La Sella (Arezzo) pieno successo delle due gare valide per il 34° Nastro d’oro. Due prove concluse in volata nonostante i tanti scatti e contro scatti.

Tra quelli del “primo anno” successo di Andrea Targioni davanti a Faschi ed Ulivi che vantano già diversi piazzamenti importanti. Tra quelli del “secondo anno” perentoria volata di Enrico Baglioni davanti a Draghi e Bernacchioni.

ORDINE D’ARRIVO

1°)Targioni Andrea (GS. Borgonuovo Prato) km. 25; media 38,150; 2°) Fiaschi Matteo (Pedale Senese); 3°) Ulivi Samuel (Pedale Pietrasantino); 4°) Silvestri Alessio (Ciclistica Cecina); 5°) Russo Luca (Team D’Aniello); 6°) Dessì Lorenzo (GS Borgonuovo); 7°) Mastrangelo Francesco (GS. Arezzo Bike); 8°)Del Corso Gabriele (UC. Butese); 9°) Bonanni Manuel (id.); 10°)Butteroni Gregorio (Ciclistica Cecina).

————————-

ORDINE D’ARRIVO

1°) Baglioni Enrico (Pedale Toscano Ponticino Arezzo) km. 27; media 37,680; 2°) Draghi Guido (GS. Arezzo Bike); 3°) Bernacchioni Matteo (Ciclistica Figlinese), 4°) Della Lunga Francesco (Pedale Toscano); 5°) Pomenti Mattia (AS. Il Pirata); 6°) Cappelli Alessandro (Pedale Senese); 7°) Riccardi Alessio (GS. Via Nova); 8°) Boschi Matteo (Pedale Toscano); 9°) Pardini Alessio (Pedale Pietrasantino); 10°) Bevilacqua Paolo (AS. Il Pirata).

———————————

 

MARTEDI DILETTANTI

A CICOGNA DI AREZZO

Martedi prossimo altra gara storica del ciclismo toscano cioè la 65° Coppa Cicogna, località aretina, riservata alla categoria under 23. Sono circa 160 i corridori iscritti di una trentina di società.

—————————

 

Foto: Franco Chioccioli     www.federciclismotoscana.it (Foto Betttini)

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »