energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Ciclismo, domenica la Toscana in lizza per il tricolore Sport

Firenze – Sabato a mezzogiorno la squadra toscana che domenica a Solbiate Arno (Varese) parteciperà al campionato italiano juniores sarà già sul posto delle corsa. “E nel pomeriggio – spiega il tecnico Enzo Magli di Lastra a Signa che guiderà la squadra – effettueremo un sopralluogo al percorso”.

Com’è questo percorso?
“E’ un circuito di una dozzina di chilometri da ripetere 11 volte per complessivi 136,400 chilometri. E’ un tracciato impegnativo”.

Allora non è previsto un arrivo con la volata del gruppo
“Tutto può succedere, ma i dati statistici dicono no. Su quel circuito da molto anni viene disputata una corsa. Non è mai successo che l’epilogo abbia visto la volata del gruppo. Come non si è mai si è registrato un arrivo isolato”.

Allora?
“Penso ad alla volata di un plotoncino. Diciamo una ventina di corridori. E, naturalmente, spero che ci sia anche qualche toscano”.

Quali sono le squadre che, sulla carta, partono favorite?
“Veneto, Lombardia ed Emilia”.

E la Toscana?
“E’ sicuramente competitiva. La metto nell’ombra delle tre favorite. La maglia tricolore viene assegnata in una prova unica. Quindi giocano anche situazioni contingenti non prevedibili. Lo scorso anno non abbiamo combinato molto. Quest’anno sono più ottimista”.

Della squadra toscana Innocenti e Sali sono i plurivittoriosi con quattro successi ciascuno.
“Nel varare il nostro piano tattico ne terremo conto.”

Nella ipotetica volata di un gruppetto la Toscana su quali corridori potrà contare?
“Bevilacqua, il campione regionale Allori, Ferri……… confido molto anche nel giovane Magli. Questo ragazzo, sebbene sia al suo primo anno da junior, ha dimostrato di valere anche nella nuova categoria. Lo scorso anno da allievo nel finale di stagione ha centrato risultati importanti. Insomma è bravo. Ed è pure molto veloce”.

Innocenti, a parte le sue quattro vittorie, sembra al momento il più in forma.
“Giusto. E’ una nostra pedina di punta. Ma poiché non è molto veloce, potrebbe tentare, protetto dai compagni, un attacco improvviso a due tre chilometri dall’arrivo. Se riuscisse a sorprendere gli avversari guadagnando qualche centinaio di metri non so se riuscirebbero più a prenderlo visto che come cronoman è fortissimo”.

E gli uomini che dovranno entrare nelle fughe che partono da lontano?.
“Ferri, Allori, ma anche coloro i quali in quel momento sentiranno di avere la gamba buona”

Insomma partite con buone speranze.
“Certo. La maglia tricolore, però, è una e sono tantissimi che vorranno conquistarla. Al momento
possiamo promettere di lottare al limite delle nostre forze per conquistarla noi. E i essere tra le regioni protagoniste della corsa”.

La partenza è fissata per le ore 14; arrivo intorno alle 17,30.

LA SQUADRA

Bevilacqua Mattia (2 vittorie); Innocenti Andrea (4 vittorie); Pacini Emanuele e Sali Edoardo (4 vittorie) del Team Franco Ballerini Pistoia; Ferri Niccolò, Magli Filippo (1 vittoria) e Ninci Gabriele dell’UC. Stabbia Ciclismo; Allori Manuel (campione toscano, 1 vittoria) e Iacchi Alessandro dell’AC. Fosco Bessi, Calenzano; Sensi Matteo e Cataldo Lorenzo dell’UC. Cipriani e Gestri Prato; Baldasseroni Matteo della Polisportiva Monsummanese; Giachi Matteo (1 vittoria) del New Project, Fucecchio; Ambrosi Luca dell’AC. Cinquale.

Riserve : Panara Matteo (GS.Romagnano Massa); Valacchi Nicola (All Sport Ponsacco.

—————————–

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »