energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: due corse in Belgio per il team Southeast Sport

Firenze – Ultime due corse in Belgio per la squadra toscana professionisti del Team Southeast con sede a San Baronto di Pistoia. Domani sarà al via della Freccia Bramante e giovedi nel Gran Premio de Denain.

Sarà in campo con questi otto corridori : Filippo Pozzato, Matteo Busato, Jakub Mareczko, Enrique Sanz,Gilbert Ducournan, Liam Bertazzo, Andrea Dal Col e Mateo Draperi.

Sempre per il ciclismo professionisti, ma femminile la squadra del Team Inpa Bianchi di Massa e Cozzile Pistoia sarà in gara in Spagna in una corsa a tappe in programma da domani mercoledi a domenica prossima.

Queste le atlete al via : l’ucraina Tatiana Biabchenko, la rumena Anna Maria Covrig, le italiane Michela Pavin, Lara Vieceli, Claudia Cretti, Anna Zita Maria Stricker.

—————————

VARATO IL NUOVO CONSIGLIO

              DELLA CICLISTICA PRATESE

Sabato prossimo presentazione della Ciclistica Pratese, una società in campo dal lontano 1927. Sarà presentato il nuovo consiglio direttivo composto dal presidente Angelo Di Muoio, vice presidente David Tomada, dai consiglieri Guido Bernardini, Anna Maria Bresci, Federico Frosini e Carlo Iannelli.

E sarà inaugurata la nuova sede che si trova in Via Giuseppe Mazzoni, n°7. La riunione avrà inizio alle ore 12.

DOMENICA A PONTASSIEVE

            TRE GARE CON 350 CORRIDORI

Sabato a Torre di Fucecchio una gara per juniores valida per il Trofeo Pro Loco Torre ed una per allievi per il Memorial Puccetti e Neri.

Sempre sabato anche tre corse appuntamenti per giovanissimi : a Badia a Settimo, Ponsacco e Colle Val d’Elsa. Mentre a Massa c’è la “Due giorni del mare” per paralimpici (ciclismo ed handike).

Domenica tre gare a Pontassieve organizzate dalla S.S. Aquila Ponte a Ema per un totale di 350 corridori. Di scena gli esordienti nel Memorial Tommaso Cavorso : primo anno partenza ore 9;  secondo anno partenza ore 10. Alle ore 11 scattano gli allievi nella Coppa Croce Azzurra.

Sempre domenica ci sono una gara per giovanissimi a Pistoia; una “pedalata non competitiva” a Montecatini Terme e la “Granfondo Firenze” per amatori non competitiva. Circa 2500 i partecipanti.

Il raduno è fissato nella zona che va da Piazza del Duomo, Via Calzaioli fino a Piazza della Signoria dalla quale alle ore 8,30 sarà dato il via. I ciclisti transiteranno per la prima volta in assoluto dal Ponte Vecchio per attraversare di nuovo l’Arno al Ponte alle Grazie. A quel punto la multicolore carovana attraverso Fiesole si poterà in Mugello.

Due i percorsi. Uno di 118 chilometri che si spingerà verso Scarperia, il bivio di Santa Lucia più un paio di giri del lago di Bilancino. L’altro di 84 chilometri si snoderà sempre sulle strade mugellane.

Attraverso Polcanto, Caldine e Pian del Mugnone la Granfondo tornerà a Firenze. L’arrivo è fissato al culmine di Via Salviati (sbocca in Via Bolognese) cioè al culmine di quella breve strada tutta in salita resa famosa dai campionati del mondo di ciclismo a Firenze del 2013.

—————————-

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »