energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: Giro della Lunigiana in mano agli stranieri Sport

Firenze – Sabato seconda tappa del 41° Giro della Lunigiana, corsa per juniores alla quale partecipato 13 nazionali ed una quindicina di rappresentative regionali per un totale di 171 corridori divisi in 29 squadre. Insomma una rassegna mondiale.

Ieri nella tappa d’esordio successo del russo Evgeni Kazanov davanti allo sloveno Tadej Pogacar; oggi sul traguardo di Fosdinovo è stato il kazako Pronskiy  battere Battistelli. Terzo lo sloveno Popocar (ieri secondo) che è balzato in testa alla classifica. Tra i toscani in evidenza Innocenti settimo al 15” e Ferri nono al 30”.

Domani ultima tappa da La Spezia a Ortonovo Paese. Una tappa di 113 chilometri con un finale tutto in salita. Partenza ore 9,30.

————————

     JUNIORES TOSCANI PROTAGONISTI              

                   NELLA CORSA AD ALLUMIERE (LAZIO)

     ALLUMIERE (Lazio) – Positiva prestazione degli juniores toscani oggi sabato nel 60° Trofeo Madonna delle Grazie disputato ad Allumiere. E’ vero che il successo, in una volata a quattro, è andato al veronese Alberto Zanoni; ma è anche vero che protagonisti di questa combattuta gara sono stati i corridori toscani come dimostra la circostanza che ben sei figurano tra i primi dieci nell’ordine d’arrivo.

Con il vincitore sono saliti sul podio Manuel Allori e Tommaso Pifferi secondo e terzo classificati entrambi della “Fosco Bessi” di Calenzano. A completare l’eccellente risultato di questa società anche il settimo posto di Francesco Menichetti. Come è giusto sottolineare le belle prove di Diego Bartolucci sesto e Gabri Tafa decimo entrambi del GS. Stabbia Ciclismo e di Raul Bulleri del GS. All Sport Ponsacco nono.

————————-

IL VENETO GABBURO VINCE

                    LA COPPA FIERA DI SIGNA

SIGNA – Successo per distacco del veneto Davide Gabburo in questa 49° Coppa Fiera di Signa per èlite e d under 23 disputata oggi pomeriggio sabato.

Il vincitore “protetto” dai due compagni di squadra presenti nel quintetto di testa, a due chilometri dal traguardo si avvantaggiava e vinceva senza problemi. Gabburo (km. 132; media 42,450) della Zalf Desirèee di Castelfranco Veneto precedeva di 9” i toscani Giovanni Petroni tesserato per Life Team Repubblica San Marino e Nicholas Cianetti della Ciclistica Malmantile secondo e terzo classificati.

Nell’ordine d’arrivo dominano i corridori compagni di squadra del vincitore. Dei toscani da citare Michele Corradini della Mastromarco Pistoia, settimo; Lorenzo Friscia dell’Altopack Lucca nono e Tommaso Fiaschi della “Mastromarco” decimo.

Gli organizzatori del GS. Lama hanno espresso il loro disappunto per la partecipazione di solo 91 corridori (solo 23 hanno concluso la gara) defezione dovuta alle tante corse per dilettanti in questi giorni. Martedì a Cesa (successo di Daniele Trentin) e a Castelfranco di Sopra (vittoria di Michael Delle Foglie); mercoledì a Cerreto Guidi (primo Marco Bernardinetti); oggi sabato a Signa (successo di Davide Gabbuso); domani a Corsanico di Lucca e martedì 6 settembre a Figline Valdarno.

———————————–

TRECENTO AMATORI (C’E’ ANCHE MOSER)

             NELLA “GRANFONDO MARTINI” A CALENZANO

CALENZANO –  Domani domenica primo appuntamento dei sette previsti nel mese di settembre nel ricordo di Alfredo Martini con la granfondo amatoriale non competitiva a Calenzano promossa dal GS. Giglio d’Oro di Pontenuovo presieduto da Saverio Carmagnini. Partenza (dalle ore 8) ed arrivo in Piazza Garibaldi. La granfondo è articolata su tre percorsi tutti ricavati sulle strade del Mugello: 138 chilometri; 83 chilometri, 51 chilometri.

Sono circa 300 i partecipanti tra i quali anche alcuni ex campioni come Francesco Moser, Roberto Poggiali e Fabrizio Fabbri. All’arrivo saranno presenti anche Silvia e Milvia le figlie dell’indimenticabile Alfredo Martini.

Una nota di colore. Per iniziativa dell’Associazione cuochi fiorentini, di cui Angelo Mazzi è il presidente, nei quattro punti di ristoro fissati sui percorsi, i concorrenti potranno gustare anche la “ribollita” tipico piatto toscano sicuramente gradito segnatamente dai partecipanti di altre regioni.

DILETTANTI DI SCENA

                  A CORSANICO DI LUCCA

Sempre domani sono in calendario una corsa nazionale per dilettanti a Corsanico di Lucca con 160 scritti; il Trofeo “I briganti” donne esordienti ed allieve a Ciclodromo Bello Sguardo (Cavriglia Arezzo); allievi a Incisa nel 9° Piccolo Giro del Valdarno ed ad Agliana nella 69° Coppa Dino Diddi; esordienti 1° e 2° categoria a Montevarchi; giovanissimi a Castelfiorentino; cross country, fuori strada e pedalata non competitiva a Pratoveccho (Arezzo).

Per gli juniores domani appuntamento a Torre di Fucecchio. Per loro queste le successive corsa del 2016 : 11 a San Salvatore di Lucca; 14 cronoscalata Firenze-Fiesole; 18 a Navacchio di Pisa; 24 a Cinquale; 25 il Trofeo Buffoni, gara internazionale da Forte dei Marmi a Montignoso; 27 a Rignano sull’Arno. Ultima gara il 2 ottobre a Rigutino di Arezzo.

————————–

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »