energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: i tre percorsi del Giro della Toscana Sport

Peccioli – Presentato a Peccioli di Pisa il Giro della Toscana professionisti quest’anno dedicato all’indimenticabile Alfredo Martini. Il Giro è articolato su tre tappe il 20, 21 e 22 settembre.

La prima tappa partenza da Arezzo ed arrivo a Montecatini Terme misura chilometri 174,700. Una tappa che attraversa le località di Castiglion Fibocchi, Terranuova Bracciolini, Figline Valdarno, Pontassieve, Firenze – Piazzale Michelangelo – Sesto Fiorentino -per rendere omaggio alla città di Martini – quindi transiterà da Casalguidi dove abitava ed ora riposa in quel cimitero Franco Ballerini. Nel finale i corridori affronteranno le salite di Monsummano Terme e di Montecatini Alto.

La seconda tappa sarà da Montecatini Terme a Pontassieve. Prevede anche il transito dal Monte Serra (quota 917 metri, ”tetto” del Giro della Toscana). Arrivo nel centro storico di Pontassieve. In quella circostanza saranno premiati alcuni ex campioni di quella zona, come Fabiana Luperini (ha vinto tre Giri di Francia e 4 Giri d’Italia) e Fabrizio Guidi.

La terza ed ultima tappa, 22 settembre, è rappresentata dalla tradizionale Coppa Sabatini a Peccioli di Pisa giunta alla 64° edizione. La gara misura 196 chilometri. Nella parte iniziale attraverserà le località di Capannoli, Terricciola, Chianni e Lajatico. Quindi un circuito di km. 21,700 da ripetere tre volte ed infine un anello di km. 12,200 da ripetere sei volte.

Al Giro della Toscana sono già iscritte 21 squadre tra italiane e straniere. Sarà al via anche la nazionale azzurra che qualche settimana dopo correrà in Quatar i campionati del mondo. La Toscana sarà presente con la Wilier Southeast con sede a San Baronto (Pistoia) guidata dall’ex professionista Luca Scinto.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »