energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo in Toscana , domani fari puntati su Piandichena Sport

Firenze – Per quanto riguarda il ciclismo in Toscana fari puntati sulla corsa di domani domenica a Piandichena (Arezzo) che vedrà ai nastri di partenza ben 142 juniores di 18 società. Una rassegna a livello nazionale, quindi importante anche sul piano tecnico.

Da seguire però anche gli altri appuntamenti di domani e cioè le gare per allievi rispettivamente a Malva e Coreglia; quella per esordienti a San Pierino ed infine la corsa per giovanissimi a Pietrasanta.

——————

Intanto la squadra femminile del GS. Michela Fanini di Segromigno Piano (Lucca) debutta questo pomeriggio sabato in Francia nel Trophee D’Or, corsa a tappe che si concluderà mercoledi prossimo; quindi sarà al via sabato prossimo al Gran Premio di Plouay, corsa valida quale prova di Coppa del mondo.

Queste le atlete agli ordini del direttore sportivo Giuseppe Lanzoni : la francese Edwige Pitel, l’azzurra under 23 Lara Vieceli, la colombiana Laura Lozano, la campionessa d’Etiopia Eyerusalem Dino Kelil e le giovani Federica Niccolai e Michela Balducci. Intanto la “Michela Fanini” ha reso noto che venerdi 4 settembre a Capannori di Lucca presenterà il Giro della Toscana internazionale femminile in programma dall’11 al 13 settembre (una tappa a cronometro e due in linea). Al via ben 19 squadre di cui 10 straniere.

———————

A Pontedera fervono i lavori organizzativi per ospitare il meeting iridato Uisp 2015, appuntamento clou del ciclismo amatoriale in calendario sabato 12 e domenica 13 settembre.

Sono ormai sette anni che Pontedera e la Valdera sono sede di questa rassegna mondiale promossa da un Comitato presieduto da Rossano Signorini, con la regia dell’US. Juventus Lari. L’evento si svolgerà su un circuito di 33 chilometri che si snoda su strade dei comuni di Pontedera, Casciana Terme, Lari, Crespina, Lorenzana e Ponsacco.

Sabato apriranno la serie delle gare gli iscritti alla categoria A4. Partenza ore 15; giri del tre circuito. Seguiranno confrontandosi su due giri dell’anello iridato le categorie A5 a A6. Insieme alle

partecipanti della categoria A6 gareggeranno anche le donne e gli atleti diversamente abili.

Il giorno dopo domenica 13 settembre alle ore 9,30 prenderanno il via gli iscritti alla categorie A3; dieci minuti dopo quelli della categoria A2 ed infine alle ore 9,50 scatterà la gara più attesa protagonisti gli amatori della categoria A1 ed i dilettanti. Una prova con in campo corridori di diverse nazioni.

———————-

I promotori del 12° Memorial Coppi e Bartali e 4° Memorial Piero Ancillotti in programma sabato 29 e domenica 30 agosto all’Apparita di Vinci ogni anno proclamano lo sportivo dell’anno.

Per il 2015 la scelta è caduta su Renzo Maltinti di Empoli per il suo prezioso contributo al ciclismo toscano. Da oltre quarant’anni sponsorizza una importante squadra dilettanti ed aiuta molte società minori della zona a promuovere iniziative e gare ciclistiche. E’ presente anche in campo promozionale. Tra l’altro sua l’organizzazione della Firenze-Empoli, gara nazionale per dilettanti con la quale in febbraio si apre la stagione agonistica in Toscana.

Il Memorial Coppi e Bartali comprende nella giornata di sabato una cronoscalata ed al pomeriggio una gara promossa dall’Arci dell’Apparita sempre per amatori Uisp. Quindi alle ore 18,30 sarà celebrata una Messa in ricordo dei ciclisti scomparsi. Ed alle ore 20 una cena sociale con oltre 400 commensali tra i quali tanti illustri ospiti. In quella circostanza sarà premiato Renzo Maltinti.

E domenica l’attesa Coppa Memorial Coppi e Bartali di mountain bike per amatori con qualche centinaio di partecipanti valida anche per il Trofeo Granducato.

—————————————

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »