energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: la stella nascente Albanese s’impone a Casciana Sport

Firenze – Forse è nata una stella nel ciclismo toscano. Si tratta del pistoiese Vincenzo Albanese al suo primo anno nella categoria under 23. Ha vinto il 38° Trofeo Bacci per dilettanti partenza da Casciana Alta ed arrivo a Perignano.

E’ stato protagonista di una lunga solitaria fuga iniziata sul Colle Montanino, ed una volta raggiunto, a sette chilometri dal traguardo, da due inseguitori, ha avuto ancora la forza di vincere la volata.

E’ stata l’ultima impresa di questo campioncino che vanta due successi, due secondi posti (a Santa Croce era in testa alla corsa ed avrebbe vinto quando è caduto sull’ultima curva); quattro quarti posti e altre 11 volte ha concluso le corse piazzandosi dal 5° al 10° posto. Non ha ancora 19 anni e alla luce di questi suoi brillanti risultati, pur essendo debuttante nella difficile categoria degli under 23, i tecnici della due ruote lo indicano come un futuro campione.

Allo sprint ha regolato l’ottimo Tintori – pure lui ha collezionato tanti ottimi piazzamenti – e Trosino compagno di squadra del vincitore il GS. Mastromarco Pistoia, club che dopo una prima parte dell’anno deludente, nel finale di stagione è stato grande protagonista.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Albanese Vincenzo (GS. Mastromarco) km. 130; media 40,810; 2°) Tintori Devid (Gragnano Sporting Club Lucca); 3°) Trosino Mirko (Mastromarco), 4°) Alban Matteo (GS. Altopach Lucca) a 1’40”, 5°) Petroni Giovanni (id.); 6°) Turrin Alex (Mastromarco); 7°) Martinez Gomez (Figros Cycling Team Barberino Mugello); 8°) Campigli Nicola (Ciclistica Maltinti Empoli); 9°) Montagnoli Andrea (Ciclistica Malmantile), 10°) Remondi Gianluca (Gragnano Sporting).

—————-

 

  A MONSUMMANO TERME TRIONFA

            LA FIORENTINA GIORGIA CATARZI

A Monsummano Terme tra le esordienti trionfo di Giorgia Catarzi. Dopo tanti successi nella categoria giovanissime questa ragazzina compaesana di Gino Bartali (è nata a Ponte a Ema come l’indimenticabile campione) ha centrato la sua seconda vittoria tra le esordienti in una volata a cinque. Detiene il titolo toscano di velocità su pista. Ed è arrivata seconda in quello della gara a punti. E’ molto veloce, ma sa difendersi molto bene su tutti i terreni. Insomma è una bella speranza del nostro ciclismo femminile.

———————-

ALLIEVI – TRIONFANO ANDREA INNOCENTI

                      E PER DISTACCO MATTEO SEVERI
Il valdarnese Matteo Severi è stato profeta in patria vincendo il 24° Trofeo Nuovo Iemt a Ponticino di Arezzo. Ed è stato profeta offrendo anche una prestazione maiuscola staccando tutti gli avversari. Un successo davvero importante. Gli immediati inseguitori si presentavano al traguardo con una quarantina di secondi di ritardo e nella volata avevano la meglio i più attesi della vigilia.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Severi Matteo (Pedale Toscano Ponticino Arezzo) km. 84; media 37,060; 2°) Magli Filippo (San Miniato Ciclismo) a 38”; 3°) Giachi Matteo (US. Sancascianese); 4°) Fedeli Geremia (Polisportiva Albergo Arezzo); 5°) Chiti Giulio (SS. Aquila Ganzaroli Ponte a Ema); 6°) Ventisette Simone (Haibike Factor Team); 7°) Berti Lorenzo (SS. Grosseto); 8°) Cassarà Giacomo (Pedale Toscano Ponticino); 9°) Fusco Lorenzo (UC. Empolese); 10°) Nenci Lorenzo (Sancascianese).

——————–

Un altro trionfo per Andrea Innocenti che a Ponte Buggianese (Pistoia) si è aggiudicato il Piccolo Giro della Toscana. Un successo siglato con una prova superba. Ha messo k.o. fior di avversari. Al traguardo si è presentato con Amadio e lo ha regolato allo sprint. Insomma questo ragazzo ha davanti una brillante carriera.

Buona la prova di Alessandro Iacchi, l’altro ed unico toscano che figura tra i primi dieci classificati.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Innocenti Andrea (Polisportiva Milleluci Casalguidi) km. 93; media 36,955; 2°) Amadio Emanuele (SC. Pujese); 3°) Boleato Matteo (GS. Cage VC Silvana) a 15”; 4°) Rigo Simone (Team Orsago); 5°) Iacchi Alessandro (AC. Fosco Bessi Calenzano); 6°) Petrucci Mattia (SC.Cage); 7°) Casolin Nicolas (GS. Pasiano); 8°) Botter Andrea (id.); 9°) Fontana Marco (GC. Cage); 10°) Vignoli Nicholes (US.Tuttogare Cycling Team).

——————————-

   ESORDIENTI – DECIMA VITTORIA

                 DI FRANCESCO DELLA LUNGA

Erano due gli appuntamenti per questi giovani atleti. Uno a Vicchio di Mugello; l’altro a Monsummano Terme.

In quest’ultima gara tra i tesserati del “primo anno” ha prevalso per distacco il pistoiese Andrea Fattorini, al suo primo successo della stagione; tra i “secondo anno” decima affermazione allo sprint di Francesco Della Lunga, uno dei più promettenti esordienti della Toscana, che ha centrato il suo decimo successo.

ORDINE DI ARRIVO

PRIMO ANNO : 1°) Fattorini Andrea (Team Valdinievole) km. 41,500; media 36,618; 2°) Calì Francesco (UC. Sozzigalli) a 12”; 3°) Peschi Lorenzo (Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno); 4°) Martignano Luca (GS. Borgo Mulino); 5°)  Favetti Mirko (US. Montecarlo, Lucca).

————

SECONDO ANNO : 1°) Della Lunga Francesco (Pedale Toscano Ponticino, Arezzo) km. 49,500; media 35,785; 2°) Dapporto Davide (AS. Cotignola); 3°)Baglioni Enrico (Pedale Toscano); 4°) Gozzi Tommaso (GS. S. Maria Codifiume); 5°) Vidotto Fabio (GS. Borgo Molino).

—————-

A Vicchio di Mugello, invece, è stato disputato il 21° Trofeo Gnam con una nutrita partecipazione di esordienti. Tra i “Primo anno” ennesimo successo di Tommaso Dati, protagonista di una bella volata; tra i “Secondo anno” vittoria per distacco di Guido Draghi, autore di un autorevole e coraggioso attacco.

ORDINI DI ARRIVO

PRIMO ANNO : 1°) Dati Tommaso (Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno) km. 38; media 33,045; 2°) Dessì Lorenzo (GS. Borgonuovo, Prato); 3°) Ulivi Samuele (Pedale Pietrasantino); 4°) Fiaschi Matteo (Pedale Senese), 5°) Morelli Cosimo (SS. Aquila Ganzaroli, Ponte a Ema).

————————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »