energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: la Toscana può vincere il “tricolore” juniores Sport

Firenze – Domani domenica ad Abano Terme si disputa il campionato italiano categoria juniores di ciclismo. La Toscana è presente con tredici corridori che oggi pomeriggio sabato, guidati dal commissario tecnico Enzo Magli di Lastra a Signa, hanno minuziosamente visionato il percorso.

Il tracciato comprende 20 chilometri iniziali pianeggianti, poi un circuito da ripetere nove volte con una salita di 800 metri, a soli quattro chilometri dall’arrivo. Totale 136 chilometri.

Questa la rappresentativa toscana : Daniel Gocaj e Lorenzo Brogi, campione toscano in carica, del Team Ballerini di Pistoia; Filippo Mori, Daniel Savini e Nicolas Nesi del GS. Romagnano di Massa; Tommaso Fiaschi, David Masi e Cosimo Bettiol dello Stabbia Ciclismo; Matteo Baldasseroni della Polisportiva Monsummanese; Gianni Pugi del New Projet di Fucecchio; Andrea Antonioli dell’AC. Cinquale; Matteo Sensi dell’US. Cipriani e Gestri di Prato e Luigi Pietrini della “Fosco Bessi” di Calenzano.

“La nostra squadra è competitiva – confessa Enzo Magli – e domani lo dimostrerà. Certo, lo sappiamo tutti, in una simile corsa occorre anche un pizzico di fortuna per centrare risultati vistosi”.

Negli ultimi tre campionati la Toscana………….

“Ha primeggiato. Abbiamo vinto due titoli prima con Orsini e l’anno dopo con Trippi. Nel 2014 un secondo posto con Susini. Un bilancio invidiabile. Non è facile ripeterci. Comunque ci proveremo. Una cosa è sicura : la Toscana sarà tra le squadre protagoniste”.

-Come andrà la corsa?

“Tutte le soluzioni sono possibili. La più probabile l’epilogo allo sprint di un gruppetto, magari formatosi sulla ultima volta che verrà affrontata la salita. I nostri super velocisti sono Fiaschi e Nesi. Ma dopo 136 chilometri diversi altri toscani possono fare centro”.

  -L’azione decisiva è possibile in salita?

“E’ possibile. In quel caso noi avremo più pedine da giocare. Due in particolare Mori, dal quale mi aspetto molto, e Savini. Ma l’attacco vincente può nascere in qualsiasi altro momento. Per questo motivo ho già detto ai ragazzi che noi dovremo essere presenti in tutte le fughe.”

-Un suo corridore che potrebbe compiere un’impresa?.

“Potrebbe essere il fiorentino Pietrini. Questo ragazzo è un debuttante nel ciclismo. Fino allo scorso anno giocava a tennis. Mi pare che abbia qualità esplosive. Ma tanti altri dei miei ragazzi sono in grado di offrire una prestazione eccellente”.

-Le rappresentative più temibili?

“Quella del Veneto su tutte. Poi la Lombardia e l’Emilia. Comunque chi vuole acciuffare la maglia tricolore dovrà fare i conti anche con noi……………”.

—————————–

   DOMANI I DILETTANTI

              NEL MEMORIAL BRESCI

Queste le corse ciclistiche in Toscana domani domenica. I dilettanti, èlite ed under 23, nel 7° Memorial Giulio Bresci con partenza da Seano ed arrivo a Caserana di Quarrata.

Due le gare per gli allievi : a Pontassieve con la Coppa 14 Martiri e 17° Memorial Paolo Zini ed a Staggia Senese con il 64° Giro dei Tre Comuni.

Per gli esordienti appuntamento a Pescaiola di Arezzo; per i giovanissimi a Livorno.

———————

  MASTROMARCO OSPITERA’

              IL CAMPIONATO DILETTANTI

Le società promotrici del campionato toscano dilettanti – Club Nibali, Circolo Arci di Mastromarco e Comune di Lamporecchio – stanno mettendo a punto la corsa in programma sabato 4 luglio.

La gara si svolgerà sul circuito : Mastromarco, Lamporecchio, Borgano, Vinci, Toiano, Cerreto Guidi, Lazzeretto, Mastromarco, Lamporecchio, San Baronto, Vinci, Toiano, Cerreto Guidi, Lazzeretto, Mastromarco. Saranno sette giri per un totale di 154 chilometri. Partenza ore 14. Campioni uscenti : categoria èlite Giuseppe Brovelli; categoria under 23 Stefano Verona.

—————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »