energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: le gare dei toscani nel week end Sport

Marciana di Cascina – Pieno successo del 78° Giro delle Due Province” e primo successo tra i dilettanti del laziale Matteo Rotondi.  Il vincitore ha regolato bene al traguardo i sei compagni di fuga. La corsa è stata ricca di episodi, ma quello decisivo è avvenuto sulla salita di Termini di Buti.

Su quella asperità il gruppo si frazionava (alla partenza 125 dilettanti di 21 società) e si formava un drappello al comando che più avanti si riduceva a sette corridori. Al traguardo netta vittoria di Rotondi.

Ordine d’arrivo : 1°) Matteo Rotondi (Team Cinelli San Colombano) km. 135; media 42,758; 2°) Manuel Pesci (Ciclistica Malmantile); 3°) Lorenzo Friscia (Gragnano Sporting Club Lucca); 4°) Mario Corradini (Perugia): 5°)Nicolas Neni (GS. Gazzara Siracusa); 6°) Riccardo Marchesini (Polisportiva Tripetetolo Lastra a Signa); 7°) Claudio Longhitano (Gragnano) a 8”, 9°)Elia Menegale (Team Gallina Brescia)), 10°) Tommaso Campeasan (GS. Gazzara Siracusa).

Bologna – Nutrita ed agguerrita partecipazione alla cronoscalata Bologna-San Luca, poco più di due chilometri di strada sempre in severa salita. Tra gli juniores ha vinto Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini Pistoia) km. 2,200, media 18,850; 2°) Alessio Martinelli (Team Giorgi Piancavallo) a 19”; 3°) Alessio Nieri (Big Hunter Seanese) a 35”

Pure tra gli allievi successo di un corridore della nostra regione. Ha prevalso Ludovico Crescioli (U.C. Empolese) km. 2,200, media 17’020; 2°) Lorenzo Masciarelli (Callanti Team) a 4”; 3°) Bruno Andrea (Team Toscano Giarre) a 7”.

San Vincenzo – Sulla pista di San Carlo (San Vincenzo) Lorenzo Magli (C. Fosco Bessi Calenzano) ha conquistato il titolo di campione toscano juniores. 2°) Arzilli (GS. Stabbia Ciclismo) 3°) Della Lunga (id.).

Hanno gareggiato (senza titoli in palio) gli allievi vincitore Tommaso Panicucci (Ciclistica Donoratico) e tra le allieve Alessia Paccolini (San Miniato-Santa Croce).

 

Domenica i dilettanti sono in gara a Bacchereto (Prato) nel 64°(Giro di Montalbano; gli allievi a Casalguidi nella 60° Coppa Caduti di Casalguidi); e Albergo (Arezzo) nel Memorial Ansaldo Merelli; gli esordienti,del primo e del secondo anno a Massa Macinaia (Lucca).

———————————-

Vincenzo Visconti capitano della squadra professionisti Neri sottoli selle Italia di San Baronto è stato protagonista giovedì di una paurosa caduta durante una tappa del Giro dell’Austria. Trasportato all’ospedale di Salisburgo i medici riscontravano la frattura di una costola e ferite su varie parti del corpo. Oggi sabato Visconti è tornato a casa a San Baronto e lunedì mattina si recherà al Reparto di medicina sportiva dell’Ospedale di Lucca per un referto completo e definitivo.

———————————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »