energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: a Peccioli ultimo appuntamento professionisti Sport

Firenze – Archiviato con un bilancio positivo il GP. Industria e Commercio disputato ieri a Prato, in Toscana rimane l’ultimo appuntamento per il ciclismo professionisti.  Si tratta della 62°Coppa Sabatini a Peccioli di Pisa in programma giovedì 9 ottobre. E  ci sono tutte le premesse perché anche questa edizione della gara pecciolese riscuota un largo successo. Infatti ben dodici squadre hanno già inviato la loro adesione tra le quali tre “Proteam” cioè Cannondale, Lampre e AG2R Francia. Iscritta già anche quella toscana del GS. Neri con sede a Cerbaia di Lamporecchio. Il percorso presenta delle novità rispetto al passato. Partenza da Peccioli, una ventina di chilometri in linea, poi il circuito di km. 17,300 da ripetere sei volte; quindi ancora un anello di km. 12,200 intorno a Peccioli da ripetere pure questo sei volte. Totale km. 198. Il via alle ore 11,15; l’arrivo intorno alle 15,50.

Ma intanto sono già in corso di svolgimento i campionati del mondo a Ponferrada in Spagna. Nella squadra azzurra degli juniores, per la prova in linea, in programma sabato 27 settembre, ci sono due toscani : Vincenzo Albanese (GS. Stabbia Ciclismo) e Gabriele Giannelli (GS. Romagnano Massa). Domenica prossima di scena i professionisti. Ancora il commissario tecnico Davide Cassani non ha scelto tra gli undici selezionati i nove titolari e le due riserve. Comunque Daniele Bennati di Arezzo, unico toscano presente, è sicuro partente in quanto è già stato deciso che dovrà assumere il ruolo di regista della squadra in corsa.

Foto: www.ciclismoblog.it

———————

Impresa dello junior Vallarino a Visano

Per il ciclismo minore toscano da segnalare anche l’impresa dello junior Lorenzo Vallarino della “Cipriani e Gestri” Prato, che dopo tanti piazzamenti, ha centrato la sua prima vittoria della stagione aggiudicandosi alla grande una gara nazionale a Visano di Brescia (sesto il suo compagno di squadra Giovanni Iannelli).

A Borgo San Lorenzo invece nella storica e popolare Coppa della Liberazione per allievi successo del veneto Alberto Zanoni – sesta affermazione nel 2014 – davanti ad Alessandro Iacchi (“Fosco Bessi” Calenzano) e Federico Molini (GS. Toscogas Chiesanuova Uzzanese).

———————–

Tommassini vince a Bucine, domani rinvinciat a Laterina

Pieno successo della 45° Coppa Fiera di San Sebastiano per èlite ed under 23 disputata questo pomeriggio lunedì a Bucine di Arezzo. Ha vinto in volata (133 i partenti) Fabio Tommassini. E’ un corridore marchigiano che corre per una squadra lombarda. Dunque in Toscana continua il dominio dei dilettanti extra regionali. Nel 2014 su una sessantina di gare i corridori toscani ne hanno vinto appena una quindicina. Mai registrato un record così negativo.

Al secondo posto si è classificato Marco Corrà (GS. Mastromarco Pistoia); terzo il friulano Simone Viero; quarto Eugenio Bani (Ciclistica Malmantile) e quinto Mirko Ulivieri (Sc. Maltinti Empoli).Domani martedi immediata rivincita a Laterina di Arezzo con la 18° Coppa Guinigi organizzata dal GS. Fausto Coppi. Sono 160 gli iscritti. La gara si svolge sul circuito : Laterina, Castiglion Fibocchi, San Giustino, Laterina da ripetere sette volte per complessivi 130 chilometri. Partenza ore 14,30. Direttore di corsa Carnasciali. Giuria : Colligiani, Occhini, Nocchi e Pigoni.

Per quanto riguarda èlite ed under 23 c’è da aggiungere che il commissario tecnico Marco Villa ha convocato nei giorni di mercoledi e giovedi prossimi per un allenamento sulla pista di Montechiari Brescia undici corridori tra i quali Paolo Simion dell’AS. Mastromarco Pistoia.

—————————-

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »