energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo professionisti: ai mondiali due toscani Bennati e Ulissi Sport

Firenze – Con l’elenco dei professionisti varato oggi giovedì dopo l’arrivo della Coppa Bernocchi vinta da Vincenzo Nibali davanti a Mauro Finetto del GS. Southaest di San Baronto, è stato completato il gruppo degli azzurri – maschi e femmine, strada e cronometro – che volerà negli Stati Uniti per disputare i campionati del mondo in programma dal 21 al 27 settembre a Richmond.

Scorrendo l’elenco degli azzurri prescelti il bilancio per il ciclismo toscano è accettabile perché è presente nella misura rispondente ai reali valori atletici proiettati nel quadro nazionale.

Molto bene, anzi benissimo, nella squadra juniores visto che sui sei azzurri che correranno ben tre sono toscani cioè Tommaso Fiaschi di Poggibonsi con 6 vittorie del GS. Stabbia Ciclismo; Daniel Savini, 11 vittorie e Nicolas Nesi 5 successo entrambi di Lammari di Lucca e insieme pure nel GS. Romagnano Massa).

Tra i professionisti sono due i toscani : Diego Ulissi di Donoratico e Daniele Bennati di Arezzo. Secondo le dichiarazioni del commissario tecnico Davide Cassani, una delle pedine vincenti della nostra squadra sarà proprio Ulissi corridore con qualità atletiche – è un passista veloce – adatte alle caratteristiche del tracciato iridato.

Bennati invece per la sua esperienza, ma pure per la sua attuale buona forma, avrà il ruolo di uomo squadra nel senso che abile nell’interpretare al volo i possibili sviluppi della corsa, può suggerire ai compagni l’atteggiamento più giusto. Ma dispone doti di fondo ed è anche veloce quindi se si trovasse all’arrivo nel gruppetto di testa potrebbe anche vincere.

Questi gli altri professionisti scelti : Vincenzo Nibali, Sonny Colbrelli, Fabio Felline, Giacomo Nizzolo, Daniel Oss, Salvatore Puccio, Manuel Quinzato, Matteo Trentin e Elio Viviani (degli undici indicati due saranno riserve).

Note negative per la Toscana per quanto riguarda la categoria under 23. Non figura alcun corridore della nostra regione. Ma niente critiche ai tecnici federali. Le loro scelte sono giuste perché, purtroppo, gli under 23 toscani non hanno al momento le qualità dei loro colleghi prescelti.

Giudizio negativo anche per il settore del ciclismo femminile. Di tutte le categorie che disputeranno le gare iridate è presente una sola Rossella Ratto, categoria èlite. E’tesserata per una nostra società l’Inpa Giusfredi di Massa Cozzile Pistoia, ma non è nata in Toscana.

—————–

Chiudiamo ricordando i prossimi appuntamenti agonistici in Toscana. Domani sabato gare per giovanissimi a Livorno, Laterina (Arezzo) e Barberino Mugello.

Domenica professionisti a Prato nel tradizionale G.P. Industria, commercio ed artigianato; juniores a Navacchio di Pisa in una corsa denominata “Sognando le Fiandre”; allievi a Laterina di Arezzo ed a Borgo San Lorenzo.

Due gare anche per esordienti : a Galliano di Mugello ed Laterina (Arezzo); mentre i giovanissimi saranno a confronto a Forte dei Marmi e gli amatori a Radda in Chianti; Porcari di Pisa; a Livorno nella gara “I pedali sulla resistenza da Livorno a Sant’Anna di Stazzema.

I dilettanti, èlite ed under 23, saranno di scena lundi a Bucine (Arezzo).

 

Foto: Diego Ulissi www.direttanews.it

———————-

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »