energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Ciclismo: risultati delle corse del weekend Sport

Firenze – Risultati positivi delle corse ciclistiche disputate in questo weekend in Toscana sia per la partecipazione – ad esempio 138 dilettanti al via nel “Città di Malmantile”; sia dal punto di vista tecnico-agonistico.

DILETTANTI

A Lunata (Lucca) sabato pomeriggio 66° Coppa Martiri Lunatesi. Ha organizzato il VC. Coppi Lunata. Gara combattuta e successo di Montagnoli, un ragazzo aretino alla sua rima vittoria della stagione, che aveva la meglio su due avversari con i quali aveva guadagnato un leggero vantaggio.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Montagnoli Andrea (Ciclistica Malmantile) km. 142; media 42,450; 2°) Raileau Cristian (Udine); 3°) Trosino Mirko (UC. Mastromarco) a 10”; 4°) Barbero Pianto (Alessandria) a 14”; 5°) Rekita Szymon (GS. Altopack

Lucca).

Ieri domenica la “Coppa Città di Malmantile”. Alla partenza 138 corridori di 22 squadre. Gara battagliata, ma l’azione decisiva si registrava negli ultimi dieci chilometri. Gruppo frazionato e volata a tre con il veneto Gianluca Milani centrava la sua terza vittoria della stagione. Molto bravi anche Bernardinetti, secondo classificato, tentava in extremis di attaccare, e Brundo particolarmente attivo in salita. Ha Organizzato la Ciclistica Malmantile.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Milano Gianluca (Zalf Desiree Castelfranco Veneto) km. 139,500; media 41,435; 2°) Bernardinetti Marco (Ciclistica Malmantile); 3°) Brundo Paolo (Mestre) a 5”; 4°) Vendrame Andrea (Zalf) a 11”; 5°) Billi Jacopo (Brescia) a 13”; 6°) Fiorenza Alfonso (Frigos Team Barberino Mugello); 7°) Brovelli Giuseppe (SC. Gragnano Sporting, Lucca); 8°) Verona Stefano (SC. Mastromarco) a 16”; 9°) Campigli Nicola (Ciclistica Maltinti, Empoli); 10°) Toniatti Andrea (Zalf) a 21”.

——————–

JUNIORES

Pieno successo del Trofeo Lombardi disputato a Gragnano di Prato. Tanti tentativi di fuga. Alla fine si formava al comando un drappello di sei corridori ed in volata Baldasseroni, confermava le sue doti di buon velocista acciuffando il successo. Ultimo di quel sestetto Matteo Sensi che conquistava il titolo di campione provinciale di Prato.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Baldasseroni Matteo (Polisportiva Monsummanese) km. 116; media 40,160; 2°) Pietrini Luigi (AC. Fosco Bessi, Calenzano); 3°) Jaku Klidi (UC. Romagnano, Massa); 4°) Grossi Michele (UC. Casano) a 4”; 5°) Antonioli Andrea (UC. Cinquale); 6°) Sensi Matteo (Team Cipriani e Gestri Prato); 7°) Murgano Marco (Casano) a 43”; 8°) Della Pina Samuele (Romagnano) a 49”; 9°) Allori Manuel (AC. Bessi, Calenzano) 10°) Nesi Nicolas (Romagnano).

———————-

ALLIEVI

A Livorno si è svolto il 18° Trofeo Società Coop con 76 allievi alla partenza. La selezione decisiva sulla salita del Gabbro. Si formava al comando un plotoncino di una decina di corridori. Ed allo sprint il più veloce era Iacchi che centrava così la sua seconda vittoria della stagione alle quale sono da aggiungere alcuni ottimi piazzamenti. A completare il successo della “Bessi” di Calenzano l’ottavo posto di Daniele Lucherini.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Iacchi Alessandro (AC. Fosco Bessi, Calenzano) km. 66; media 36,100; 2°) Brunetti Leonardo (UC. Borgonuovo Prato); 3°) Cerri Michael (US. Coltano Pisa); 4°) Myronyuk Vladyslav (id.); 5°) Vignoli Nicholas (Tuttogare Team, Massa).

———————-

A Vitiano di Arezzo, invece, c’è stata la Coppa Roggi con 74 partenti. Una corsa vivace, ricca di spunti e con l’azione vincente sulla salita di Cortona quando se ne andavano presentandosi poi da soli al traguardo,  Benedetti che coglieva la sua seconda vittoria davanti al ceco Vacek. Risultato positivo per l’Olimpia Valdarno di Montevarchi che oltre a vincere la corsa con Benedetti conquistava pure il quarto posto con Tomi.

Da segnalare anche la coppia della Polisportiva Albergo Arezzo formata da Andrea e Samuele Bianchi e il terzetto dell’Aquila Ponte a Ema, diretta da Renato Masini, che si aggiudicava dall’ottavo al decimo posto con tre promettenti giovani.

ORDINE D’ARRIVO

1°) Benedetti Gabriele (Olimpia Valdarno) km. 71; media 42,180; 2°) Vacek Karel (Umbria); 3°) Giachi Matteo (Sancascianese) a 45”; 4°)Tomi Andrea (Olimpia Valdarno) a 50”; 5°) Bianchi Andrea (Pol. Albergo Arezzo); 6°) Bianchi Samuele (id.); 7°) Cincinelli Daniele (Pedale Toscano Ponticino Arezzo); 8°) Orlandi Alberto (SS. Aquila Ganzaroli, Ponte a Ema); 9°) Bulleri Raoul (id.; 10°) Giachetti Gabriele (id.)

—————-

ESORDIENTI

Ad INDICATORE di Arezzo combattute le due gare in programma valide per il 4° Trofeo Polisportiva Indicatore. Tra i corridori del primo anno finale a ritmo sostenuto, gruppo che si frazionava e il versiliese Samuele Ulivi, con un perentorio allungo, vinceva senza problemi la sua seconda corsa. Nella prova per i tesserati del secondo anno dominio degli esordienti di casa. Infatti il Pedale Toscano Ponticino (Arezzo) non solo vinceva con l’ormai popolare velocista Francesco Della Lunga (terzo successo), ma conquistava pure il terzo, quarto e quinto posto.

ORDINI D’ARRIVO

PRIMO ANNO : 1°) Ulivi Samuele (Ciclistica Pietrasantina) km. 31; media 33,820; 2°) Mastrangelo Francesco (GS. Arezzo Bike) a 3”; 3°) Corsini Tommaso (GS. Gastone Nencini Barberino Mugello) a 5”; 4°) Bigalli Samuele (UC. Empolese) a 6”; 5°) Targioni Andrea (Borgonuovo) a 25”.

——-

SECONDO ANNO : 1°) Della Lunga Francesco (Pedale Toscano Ponticino) km. 40; media 33,805; 2°) Draghi Guido (GS. Arezzo Bike); 3°) Boschi Matteo (Pedale Toscano); 4°) Buffoni Enrico (id.); 5°) Boschi Jacopo (id.).

————————

A PONSACCO 63° Coppa Belcari Verano’s. Fra i “primo anno” dominio assoluto dei corridori della Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno che si aggiudicavano il primo posto con il veloce e bravissimo Lorenzo Peschi, il secondo con Gabriele Arzilli, altro ragazzo da seguire con interesse e il terzo con Tommaso Dati pure lui già una bella serie di risultati. Per l’ottimo Peschi si è trattato del quinto successo nel 2015.

Nella gara per i “secondo anno” invece super affermazione del Team Valdinievole che si aggiudicava i primi due posti. Vinceva con Marco Cecchi – pure lui alla quinta vittoria – che si presentava al traguardo insieme al compagno di colori Giosuè Crescioli. Un tandem protagonista di una eccellente impresa. Era Tommaso Pozzolini a regolare gli inseguitori per il terzo posto.

ORDINI D’ARRIVO

PRIMO ANNO : 1°) Peschi Lorenzo (Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno) km. 28; media 35,100; 2°) Arzilli Gabriele (id.); 3°) Dati Tommaso (id.); 4°) Tedeschi Lorenzo (UC. Cinquale); 5°) Butteroni Gregorio (Ciclistica Cecina).

SECONDO ANNO : 1°) Cecchi Marco (Team Valdinievole) km. 40; media 34,285; 2°)Crescioli Giosuè (id.); 3°) Pozzolini Tommaso (UC. Coltano Pisa) a 1’11”; 4°) Ricciardi Alessio (GS. Via Nova, Pieve a Nievole); 5°) Kola Lutian (GS. Toscogas Chiesanuova Uzzanese).

————————

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »