energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: scatta da Camaiore la Tirreno-Adriatico Sport

Firenze – Domani mercoledì scatta da Camaiore la 52° edizione della Tirreno-Adriatico, corsa per professionisti articolata su sette tappe. Due a cronometro (una a squadre; l’altra individuale); due per velocisti, due per finisseur ed una per scalatori. Ultima tappa il 14 marzo a San Benedetto del Tronto.

In Toscana le prime due tappe. Quella del debutto domani sul lungomare del Lido di Camaiore con una prova a cronometro a squadre.ì dui km. 22,700. L’altra il giorno dopo da Camaiore a Pomarance su un tracciato che comprende quattro salite quindi aperta ad ogni soluzione.

Venerdì la corsa lascerà la Toscana. Partenza da Monterotondo (Pisa) ed arrivo a Montaldo di Castro (Lazio). Il giorno successivo il tappone di montagna. Da Montalto di Castro al Terminillo (gli ultimi 16 chilometri tutti in salita).

Domenica 12 marzo da Rieti a Fermo (saranno attraversate le zone terremotate); il giorno dopo da Ascoli Piceno a Civitanova Marche ed infine il 14 marzo cronometro individuale di 10 chilometri sul lungomare di San Benedetto del Tronto. Tutte le tappe saranno trasmesse in diretta da Raisport 1.

Al via tanti dei più forti e popolari campioni del ciclismo internazionale a partire dal campione del mondo Peter Sagan. Altri campioni al via Nibali, Aru, Bennati, Yates, vincitore domenica scorsa a Larciano, Qintana vincitore della Tirreno-Adriatico del 2016, Ewan, Boonen, Boasson Hagen, Uran, Sanchez ed Kwiatkowski vincitore il 4 marzo della “strade bianche” a Siena, Gaviria, Viviani, Van Avermaet.

Questo il giudizio sulla corsa dell’ex campione del mondo Paolo Bettini neo assessore al turismo sportivo del Comune di Cecina : “Il percorso è completo e la partecipazione vede la presenza di tanti campioni del grande ciclismo. Le tappe sono adatte alla battaglia giornaliera. Difficile il pronostico perché il risultato finale resterà incerto fino alla crono dell’ultimo giorno”.

 

Foto: Vincenzo Nibali, di  Stefano Dalle Luche.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »