energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Ciclismo: “settebello” dello Stabbia. In italia cicliste afgane Sport

Firenze – Domenica 15 marzo scatta la stagione delle corse ciclistiche in Toscana per la categoria juniores. Prima gara, in circuito a Calenzano, valida per il Memorial Bacchereti.

Tra le squadre più attese e più quotate quella del Gruppo Sportivo Stabbia Ciclismo in campo con sette juniores. Un settebello che sarà protagonista come lo è stato nel 2019 e sicuramente collezionerà diverse vittorie anche a livello nazionale.

Cinque corridori sono al loro secondo anno da juniores. Si tratta di Tommaso Dati e Gabriele Arzilli, le due punte della squadra, Niccolò Bechini, Filippo Cecchi, Danilo Masi ed i debuttanti (cresciuti nel vivaio della società) Tobia Zingoni e Matteo Baldacci. Direttori sportivi Michele Maglio e Etelbo Arzllli.

Il Gruppo Sportivo Stabbia Ciclismo organizzerà una gara per juniores il 22 marzo e prenderà parte alle più importanti corse anche fuori dalla Toscana.

—————————

Ciclismo femminile. La Federazione italiana ha deciso di ospitare un gruppo di atlete della Alghanistan. Una iniziativa lodevole. Il gruppetto arriverà in Italia a maggio e parteciperà anche ai campionati europei. Però la nostra federazione dovrà fornire tutto l’equipaggiamento sportivo perché le ragazze asiatiche arriveranno  prive di quello che serve per correre in bicicletta. Il presidente federale Renato Di Rocco dispone già della collaborazione di alcune società. Non è escluso che la sede delle ragazze afghane sia fissata in una località toscana.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »