energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo Toscana, stagione agonistica al via l’8 febbraio Sport

Firenze  – Quest’anno la stagione agonistica del ciclismo in Toscana si aprirà l’8 febbraio con la tradizionale corsa per professionisti denominata Coppa Costa degli Etruschi.

La corsa prenderà il via da San Vincenzo e si concluderà a Donoratico (Livorno). Presentazione il 23 gennaio a Castagneto Carducci. Organizza il GS. Emilia di Adriano Amici.

Saranno una ventina le squadre al via tra le quali quella toscana che da quest’anno non si chiama più GS. Neri sottoli di Cerbaia di Lamporecchio, ma Team Southeast, un colosso dell’acciaio cinese. Comunque la sede della squadra resta quella a San Baronto di Pistoia ed il team manager ancora Angelo Citracca.

In questa squadra figura un neo professionista che si chiama Jakub Mareczko, originario della Polonia che vive a Brescia da quando aveva cinque anni ed è cittadino italiano. Da dilettante nel 2014 ha vinto più di tutti in Italia. E sembra avere tutti i “numeri” per diventare un campione anche da professionista.

Infatti come neo professionista ha debuttato in questi giorni e nel giro di 24 ore ha vinto due corse in Sudamerica. Insomma è indicato come un ventenne di grandissime qualità. Lo crede anche il commissario tecnico Davide Cassani che lo ha incluso nel sestetto azzurro (gli altri sono Davide Ballerini, Enrico Battaglin, Liam Bertazzo, Simone Petilli e Mauro Finetto) che parteciperà in Argentina al Tour de San Luis in programma dal 19 al 25 gennaio. Per aiutare, specialmente nelle volate, questa “grande promessa del nostro ciclismo” è stato ingaggiato dal Team Southaest il velocista Alessandro Petacchi.

Il debutto del ciclismo minore nella nostra regione invece è fissato con la Firenze-Empoli per dilettanti in calendario il 21 febbraio. Al via saranno 200 i corridori anche di società di altre regioni. Ed il giorno dopo, 22 febbraio la rivincita con il circuito a Torre di Fueccchio.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »