energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: toscani in evidenza nelle gare fuori regione Sport

Firenze – Tra le corse disputate in questo fine settimana svettano le belle prove dei corridori toscani in alcune gare fuori regione.

——————-

DILETTANTI

A Castelfidardo nel G.P. Santa Rita vinto dall’emiliano Mirko Maestri, positiva prova di due allievi di Franco Chioccioli (vincitore del Giro d’Italia del 1991) Pierpaolo Ficara e Danilo Celano (Futura Team Rosini Pian di Scò) rispettivamente sesto ed ottavo a 16” dal vincitore.

——————–

A Montelupo Fiorentino bellissima corsa organizzata dalla Ciclistica Malmantile. Ben 151 partenti di 26 società. Corsa combattuta, ricca di episodi ed epilogo con la volata a quattro nella quale aveva la meglio il trentino 23enne Leonardo Moggio davanti a Marco Bernardinetti (Ciclistica Malmantile); terzo Tintori David (GS. Gragnano Lucca); quarto Trosino Mirko (GS. Mastromarco) e quinto Trentin Daniele (id.).

———————-

JUNIORES 

Due stupende vittorie fuori regione centrate dai juniores toscani. Due successi tanto più significativi in quanto ottenuti in corse con avversari di provato valore. A Solighetto di Treviso affermazione di Cosimo Bettiol, del GS. Stabbia Ciclismo, in una gara addirittura internazionale. E’ di Castelfiorentino e fratello del Bettiol professionista.

Bettiol, in una volata a tre, ha battuto Vadim Pronskiy (Hazakhstan) e Riccardo Verza (Brescia)GS. Un toscano anche nello sprint degli immediati inseguitori Nicolas Nesi (GS. Romagnano, Massa).

—————–

A Forlì nel Trofeo Valli sprint vincente di Daniel Gocaj (Team Franco Ballerini Pistoia), albanese, ma ormai italiano al suo primo successo della stagione. Al secondo posto il veneto Simone Bevilacqua, al terzo l’emiliano Gregorio Ferri.

————————-

 

ALLIEVI 

Grande agonismo nel Memorial Amelio Bettarini disputato a Livorno. Al traguardo imperiosa e vincente volata di Michael Cerri del GS. Coltano Pisa. Al secondo posto Diego Ciucci (GS. Montecarlo Lucca) che colleziona così un altro importante piazzamento, al terzo Federico Rossi (SC. Circolo Arci Certaldo); al quarto Andrea Innocenti ed al quinto Simone Innocenti due valide e brillanti pedine (come lo sono state tra gli esordienti) della Polisportiva Milleluci Casalguidi.

——————-

A Rufina nel Giro della Valdisieve Memorial Paolo Bigalli epilogo in volata di una ventina di corridori ed affermazione di Alessandro Iacchi, il più abile nell’affrontare le due curve in prossimità del traguardo (km.64; media 38,120).

Il vincitore della “Fosco Bessi” di Calenzano è al suo primo successo, ma possiede i “numeri” per farsi valere ancora. Al secondo posto Lorenzo Quartucci (Città di Castello); al terzo Nicola Cocchioni (Foligno); quarto Filippo Magli del GS. San Miniato Ciclismo); al quinto Giulio Chiti (SS. Aquila Ganzaroli Ponte a Ema). Seguono nell’ordine : Gabriele Benedetti (Olimpia Valdarnese Montevarchi), Lorenzo Cataldo e Leonardo Mosca entrambi di Marsciano Perugia; Daniele Lucherini (“Bessi” Calenzano) e Matteo Giachi (Sancascianese).

————————

   ESORDIENTI 

Pieno successo del Trofeo Città di Arezzo. Nella prova per i tesserati del primo anno ancora un successo di Tommaso Dati (km. 32; media 36,780). Questa volta è stato autore di una grossa impresa staccando tutti. A completare il successo della Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno il quarto posto di Lorenzo Peschi ed il nono di Gabriele Arzilli a 2’03”.

Con il vincitore sul podio Flavio Santucci (Ciclistica Cecina) a 40” e Michele Polese 8Pedale Toscano Ponticino) a 58”.

La gara per gli esordienti del secondo anno epilogo in volata e terza vittoria di Marco Cecchi (Team Valdinievole) km. 43; media 38,750. Per il club del vincitore pure il quinto posto con Giosuè Crescioli.

Al Pedale Toscano Ponticino Arezzo, invece, la classifica per società per aver piazzato ben quattro corridori tra i primi nove : Enrico Baglioni, Francesco Della Lunga, Jacopo Boschi e Matteo Boschi piazzati nell’ordine al secondo, terzo, sesto e nono posto.

Esordienti a Greve in Chianti.

————————-

  DONNE

A Montignoso di Massa rassegna del ciclismo femminile. Nella gara più importante e più attesa volata a cinque e successo della bergamasca Arianna Fidanza del Team Cipollini Galassia, club che otteneva anche il quinto posto con Dalia Muccioli.

——————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »