energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo toscano: tutti i risultati del fine settimana Sport

Firenze – Fine settimana ricco di buoni risultati per il ciclismo toscano. Da Solbiate Arno (Varese) è arrivata in Toscana addirittura la maglia tricolore degli juniores grazie al livornese Mattia Bevilacqua.

MALMANTILE : BERNARDINETTI

MALMANTILE – Marco Bernardinetti si è aggiudicato con grande autorevolezza il Trofeo Città di Malmantile riservata alle categorie èlite ed under 23. Il portacolori della Ciclistica Malmantile, alla sua terza vittoria è seguito con molto interesse dai tecnici del ciclismo. E’corridore con grandi doti di fondo quindi può davvero svettare anche nel ciclismo professionisti.

Sul “muro” del Castello di Montelupo ha attaccato il colombiano Sosa Cuervo poi è partito al contrattacco Bernardinetti che nel successivo falsopiano ha raggiunto il colombiano e lo ha staccato presentandosi da dominatore al traguardo. Per la Ciclistica Malmantile, società organizzatrice di questa riuscitissima corsa, ha conquistato pure il terzo posto con Trentin, altra pedina importante per la squadra.

Molto bene anche la Maltinti di Empoli che con Nesi ha pure centrato il Gran Premio della montagna.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Bernardinetti Marco (Ciclisica Malmantile) km.140; media 41,175; 2°)Sosa Cuervo Ivan (Ciclistica Maltinti Empoli) a 15”; 3°) Trentin Daniele (Malmantile) a 25”; 4°) Friscia Lorenzo (Altopack Lucca); 5°) Natali Matteo (GS. Mastromarco); 6°) Zennaro Mattia (Big Hunter Seanese); 7°) Verona Stefano (Gragnano Sporting Team Lucca); 8°) Kopshti Ridion (Maltinti); 9°) Martinelli Ivan (Aran Cucine), 10°) Sacchetti Adriano (Figros Cycling Team, Barberino Mugello).

——————–

BORGO SAN LORENZO : DEL NISTA   

BORGO SAN LORENZO – Nel 2° Trofeo Pasticceria Italia per allievi Andrea Del Nista con un perentorio allungo ha anticipato tutti nelle battute finali tagliando il traguardo con una cinquantina di metri di vantaggio sul gruppo (81 al via) regolato allo sprint da Degl’Innocenti centrando così, dopo tanti piazzamenti un meritato successo. Corsa combattuta purtroppo con qualche caduta di troppo. Da notare che la “Fosco Bessi” Calenzano ha piazzato tre corridori tra i primi dieci e L’Aquila Ponte a Ema due tra i primi nove.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Del Nista Andrea (GS. Pozzarello) km. 71; media 37,958; 2°) Degl’Innocenti Niccolò (San Miniato Ciclismo); 3°) Alduini Alessandro (“Bessi” Calenzano); 4°) Colferai Lorenzo (C.C. Appenninico Borgo San Lorenzo); 5°) Fabbri Giulio (SS. Aquila Ponte a Ema); 6°) Boutabaa Tajddine (GS. Borgonuovo Prato); 7°) Cavallo Gabriele (id.), 8°) Giannini Vincenzo (“Bessi” Calenzano);9°) Mugnaini Ettore (SS. Aquila); 10°) Galli Emanuele (“Bessi” Calenzano).

———————————

STAGGIA SENESE : BENEDETTI

STAGGIA SENESE – E’ stata una bellissima gara questo 65° Giro dei Tre Comuni per allievi per l’agonismo, l’alta media, la coraggiosa fuga di un terzetto che ha sbaragliato il campo.

Di nuovo agli onori Gabriele Benedetti, uno dei corridori più interessanti tra gli allievi della Toscana. Il portacolori dell’Olimpia Valdarnese di Montevarchi ha battuto Davide Frequentini, suo compagno di squadra, ma c’era un tacito accordo fra i due. E’ stato un bel colpo per l’attivissima società del Valdarno Superiore che ha piazzato ben quattro suoi corridori tra i primi dieci.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Benedetti Gabriele (Olimpia Valdarnese) km.63,500; media 37,230; 2°) Frequentini Davide (id.); 3°) Crescioli Giosuè (UC. Empolese), 4°) Taddei Francesco (UC. Donoratico) a 4’; 5°) Del Ry Alessandro (UC.Butese); 6°) Tiberi Antonio (Olimpia Valdarnese); 7°) Pitzanti Orlando (GS. Giorgione); 8°) Baglioni Enrico (Pedale Toscano Ponticino Arezzo); 9°) Della Lunga Francesco (id.); 10°) Benedetti Marco (Olimpia Valdarnese).

————————–

  CECINA : BOZICEVIC E SENESI

CECINA – Molto combattute e grande selezione nelle due gare per esordienti. In quella per i “primo anno”, valida per la Coppa Tirone, coraggioso e vincente attacco di Bozicevic; nell’altra per i “secondo anno”, Trofeo Giovannoni, lunga fuga di un terzetto con Senesi più veloce all’arrivo. Un bel successo per la Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno perchè oltre a vincere la corsa con Senesi ha piazzato Peschi al quinto e Ulivi all’ottavo posto.

ORDINI D’ARRIVO

PRIMO ANNO : 1°) Bozicevic Matteo (GS. Stradella, Massa) km. 24; media 39,150; 2°) Panicucci Tommaso (UC. Donoratico) a 1’30”; 3°) Coltelli Edoardo (San Miniato Ciclismo), 4°) Juninger Mose (UC. Mobili Ponsacco), 5°) Brugnoli Francesco (SS. Stradella).

SECONDO ANNO : 1°) Senesi Tommaso (Ciclistica San Miniato-Santa Croce) km. 39,200; media 38,685; 2°) Venuti Gabriele (GS. Vie Nuove), 3°) Tienj Anthony (VC. Carrara); 4°) Santucci Flavio (Ciclistica Cecina) a 40”, 5°) Peschi Lorenzo (Ciclistica San Miniato-Santa Croce).

——————-

LA PARMA-LA SPEZIA

          A BERNARDINI (CICLO MALMANTILE)

LA SPEZIA – Prima vittoria della stagione di Simone Bernardini nella Parma-La Spezia per dilettanti. Un successo importante in quanto ottenuto in una gara nazionale e siglata da una media impressionante (quasi 47 orari).

Gara battagliata fino dai primi chilometri ed azione decisiva nel finale quando al comando si è formato un sestetto regolato allo sprint appunto da Bernardini che ha così vinto sulle strade di casa. Al secondo posto Niko Colonna che difende i colori di una squadra bergamasca, ma toscano doc.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Bernardini Simone (Ciclistica Malmantile) km. 133; media 46,940; 2°) Colonna Niko (UC.Palazzago, Bergamo), 3°) LOcatelli Alfio (Viris Maserati); 4°) Messieri Francesco (Team W.F.); 5°)Masnada Fausto (Colpack Brescia); 6°) Giampaolo Moreno (Beltrani); 7°) Baccio Paolo (UC. Mastromarco Pistoia).

——————————- ————

 CONVOCATI IN AZZURRO

            BENNATI, ULISSI E VISCONTI

A Boario Terme (Brescia) sono in programma i campionati italiani su strada professionisti e donne. Sabato 25 giugno in palio i due tricolori donne : uno per la categoria juniores; l’altro per èlite.

Domenica 26 giugno tricolore per professionisti. Sono 140 i corridori iscritti.

A margine di questo campionato, il commissario tecnico Davide Cassani ha deciso un raduno alla vigilia del “tricolore” proprio a Boario Terme dal 23 al 25 di ventinove corridori nell’ottica degli impegni internazionali. Tra i convocati due toscani doc Daniele Bennati di Arezzo e Diego Ulissi di Donoratico (Livorno) che ieri ha vinto la cronometro al Giro di Slovenia, e Giovanni Visconti, siciliano di nascita, ma ormai toscano a tutti gli effetti, visto che abita da anni con la famiglia a San Baronto (Pistoia).

——————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »