energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Ciclismo: tutte le corse disputate in Toscana Sport

Firenze – Ciclismo. Pieno successo delle corse disputata in Toscana. Comunque da segnalare anche i successi fuori dalla nostra regione. Lo junior Bevilacqua ha dominato in Liguria. Invece l’allievo Antonio Tibari ha prevalso a Lonato del Garda (Brescia).

   G.P. MONTELUPO : BETTINELLI

MONTELUPO FIORENTINO – Trionfo dei corridori bresciani dello squadrone della Colpack nel G.P. Città di Montelupo per dilettanti. Corsa combattuta, tanti i tentativi di fuga e finale scoppiettanti con un drappello di una decina di corridori che affrontava gli ultimi centinaia dimetri tutti in salita. Aveva la meglio Bettinelli della Colpack Brescia davanti al compagno di squadra Troia. Al terzo posto Pacinotti della Hopplà Petroli Firenze (settimo il suo compagno di colori Bottura). Lo ha seguito Moggio il vincitore di questa corsa dello scorso anno.
ORDINE D’ARRIVO : 1°) Bettinelli Simone (Colpack Brescia) km. 151; media 40,150; 2°) Troia Oliviero (id.), 3°)Pacinotti Niccolò (Hopplà Petroli Firenze), 4°) Moggio Leonardo (US. Cipollini Iseo); 5°) Marengo Umberto (Cycling Team Overall); 6°) Delle Foglie Michael 8Gragnano Sporting Lucca), 7°) Bottura Alessio (Hopplà Petroli Firenze); 8°) Garosio Andrea (Colpack); 9°) Bernardini Simone (Ciclistica Malmantile), 10°) Tortomasi Leonardo (VC. Coppi, Altopack Lucca) a 7”.

——————————-

JUNIORES : BEVILACQUA

LUNI (La Spezia) – Trofeo Arci Del Moro. Prima meritata vittoria di Matteo Bevilacqua. Meritata perchè è arrivata dopo diversi piazzamenti (secondo anche domenica scorsa a Rufina).
ORDINE D’ARRIVO : 1°) Bevilacqua Matteo (Team Franco Ballerini Pistoia) km. 120; media 42,620; 2°) Jaku Klidi (UC. Romagnano Massa); 3°) Lira Stefano (Industrie Moro Padova); 4°) Panara Matteo (Romagnano); 5°) Murgano Marco (UC. Casano); 6°)Dyknov Vicor (AS. Civitavecchia); 7°) Simonato Alberto (Padova); 8°) Campisi Davide (AS. Nola), 9°) Botti Yuri (New Project Team Fucecchio); 10°) Enrico Sebastiano (UC. Alassio)

————————-

ALLIEVI A LIVORNO : CEPA

LIVORNO – Corsa veloce, con le maggiori emozioni nelle ultimissime battute in questo Memorial Amelio Bettarini. Tentavano diversi l’allungo decisivo. Ma dell’albanese Mesut Cepa quella vincente che centrava così il suo secondo successo. Cepa è un ragazzo bravo per le qualità di atleta e della capacità di interpretare immediatamente la corsa.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Cepa Mesut (GS. Toscogas Chiesanuova Uzzanese) km. 60; media 40,450; 2°) Stelaff Christian (UC. Montecarlo Lucca); 3°) Del Nista Andrea (US. Pozzarello); 4°) Caroti Francesco (Pol. Alberghi Arezzo); 5°) Taddei Francesco (US. Donoratico).

————————-

         ALLIEVI A LONATO : TIBERI

LONATO DEL GARDA (Brescia) – Una vittoria importante quella ottenuta da Antonio Tiberi nel 38° Trofeo Feralpi. Importante in quanto il ragazzo valdarnese è al suo primo anno negli allievi e perché è stata conquistata in una gara a livello nazionale quindi contro avversari di sicura quotazione. Un ragazzo da seguire con interesse. Non a caso ha già centrato tre successi.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Tiberi Antonio (GS. Olimpia Valdarnese Montevarchi) km. 60; media 38,736; 2°) Trainini Tomas (GS. Ronchi Pordenone) a 3”; 3°) Manfredi Samuele (UC. Alassio); 4°) Zecchini Michael (AS. Postumia); 5°) Proserpio Christian (Vc. Sovico); 6°) Nencini Tommaso (US. Fosco Bessi Calenzano)

————————–

 

   ESORDIENTI A SAN BARTOLO A CINTOIA

FIRENZE – Combattute ed interessanti le due corse per esordienti disputate a Firenze nel Rione di San Bartolo a Cintoia nel quadro della “Giornata azzurra” alle quali hanno partecipato ben 115 corridori.

Nella gara per la categoria primo anno fuga di Marchi e Piccini al quinto dei dodici giri ed i coraggiosi battistrada non venivano più raggiunti. In volata aveva la meglio l’aretino De Marchi. Terzo da solo Russo; mentre il livornese Panicucci vinceva la volata degli inseguitori.

Nella gara per i “secondo anno” lunga e vincente fuga del livornese Butteroni. Il corridori della Ciclistica Cecina andava all’attacco all’8° giro e tagliava vittorioso il traguardo con quasi mezzo minuti di vantaggio. Da sottolineare che dal secondo al quinto posto tutti corridori della Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno.

ORDINI D’ARRIVO

PRIMO ANNO : 1°) Marchi Alessio (Polisportiva Albergo Arezzo) km. 24;media 41,150; 2°) Piccini Mattia (US. Sancascianese); 3°) Russo Vincenzo (UC. Empolese) a 50”, 4°) Panicucci Tommaso (UC. Donoratico) a 1’30”: 5°) Cesari Enzo (SC. Campi Bisenzio).

SECONDO ANNO : 1°) Butteroni Gregorio (Ciclistica Cecina) km. 28; media 42,710; 2°) Peschi Lorenzo (Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno) a 22”; 3°) Arzilli Gabriele (id.); 4°) Ulivi Samuele (id.), 5°) Dati Tommaso (id.).

—————————-

MONTIGNOSO DONNE – ESORDIENTI PATUELLI

MONTIGNOSO (Massa) – Giornata dedicata al ciclismo femminile con in palio il Trofeo Oro in Euro. In campo qualche centinaio di atlete in quanto hanno gareggiato quasi tutte le categorie. Quella delle esordienti, che ha aperto la serie, con 48 al via, è stata davvero interessante ed è stata vinta da Alessia Patuelli una delle favorite. Da notare che al quinto, sesto e settimo posto si sono piazzate tre brave atlete della Ciclistica San Miniato- Santa Croce sull’Arno.

La classifica delle esordienti del primo anno ha visto il successo di Erika Noto della Ciclistica San Miniao Santa Croce sull’Arno.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Patuelli Alessia (GS. Re Artù Ravenna) km. 26; media 35,600; 2°) Brutini Letizia (GS. Luciclone Lucca); 3°) Parusso Chiara (SC. Roccanigi); 4°) Pifferi Benedetta ((Pro Sport San Vincenzo); 5°) Bertolini Matilde (Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno); 6°) Scarselli Lara (id.); 7°) Noto Erika (id.); 8°) Del Sarto Milena (Pro Sport San Vincenzo).

————————–

ALLIEVE : GUAZZINI

Ennesimo successo della veloce Vittoria Guazzini nella gara riservata alle allieve. Per lei terza vittoria. Una ciclista con notevoli risorse.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Guazzini Vittoria (Pro Sport San Vincenzo) km. 39; media 36,565; 2°) Biondi Ilaria (Re Artù Ravenna); 3°) Lucchinelli Elena (Pro Sport San Vincenzo); 4°) Magi Sara (Team Chianciano); 5°) Bevilacqua Gaia (Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno).

Nella categoria maggiore cioè èlite 137 cicliste al via. Serrata volata di sei ragazze (si erano avvantaggiate sulla salita della “Fortezza”). Ha vinto la veneta Sofia Bertizzoli, ma il ciclismo toscano si è ben comportato. Rara Leleivyte del Team Aromitalia Vaiano Fondriest si è piazzata al secondo posto e grazie a quel piazzamento ha conquistato il titolo di campionessa della Toscana.

Al terzo e quarto posto si sono classificate due valide atlete dell’Inpa Bianchi di Massa Cozzile : la svedese Sara Olsson e la bellunese Lara Vieceli che oltre a conquistare il quarto posto all’arrivo si è aggiudicata il Gran Premio della montagna.

Per quanto riguarda il Team di Vaiano da sottolineare anche le buone prove della piccola scalatrice di Maresca (Pistoia) Nicole Nesti e di Beatrice Bartelloni che hanno sfiorato il “top ten”.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Bertizzoli Sofia (Astana Women’s Team Vicenza) km. 85,900; media 38,728; 2°) Leleivyte Rasa (Team Vaiano Fondriest); 3°) Olsson Sara (Inpa Bianchi); 4°) Vieceli Lara (id.), 5°) Beggin Sofia (Vicenza). Al 9° posto Michela Pavin (Inpa Bianchi).

——————————

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »