energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: tutti i risultati delle corse del 25 aprile Sport

San Leolino (Bucine) – Stupenda vittoria di Umberto Orsini nel 4° Trofeo San Leolino-Ciclisti in bianco e nero per èlite ed under 23. Il corridore della Colpack Brescia, ma toscano doc (è di Santa Croce sull’Arno) già campione italiano juniores, costruiva il suo successo nell’ultima salita su strada sterrata. Orsini attaccava, si toglieva dalla ruota tutti gli avversari, e guadagnava quei metri che gli consentivano di vincere indisturbato. Nella sua scia l’ottimo polacco Szelag ed il bergamasco Colombo. Ottima l’organizzazione della Fracor di Levane di Arezzo.

Ordine d’arrivo : 1°) Orsini Umberto (Team Colpach Brescia) km. 154; merdia 41,390; 2°)Szelig Gracjan (Team Fenica Bergamo) a 4”, 3°) Colombo Eros (Team Fenica Bergamo); 4°) Gabburo Davide (Big Honter Seanese); 5°) Capone Filippo (Futuro Team Rosini, Pian di Scò); 6°) Tortomasi Leonardo (Team Focus Barberino di Mugello); 7°) Petroni Giovanni (Team Snep Focus) a 6”; 8°) Tronconi Martino (Hopplà Petroli Firenze); 9°) Ippolito Stefano (Team Fenice) a 10”; 10°) Rubis Reves (Vejus Benevento).

— —————————–

 

   GRANDE VITTORIA DI MOLINI

    NEL “LIBERAZIONE CITTA’ DI MASSA”

 

Turano (Massa) – Importante affermazione di Federico Molini nel 43° Gran Premio Città di Massa, gara nazionale per juniores.  Con un’imperiosa volata il portacolori del Team Franco Ballerini di Pistoia ha battuto avversari di provato valore. Da sottolineare anche l’ennesima prestazione di rilievo Filippo Magli questa volta terzo.

Ordine d’arrivo : 1°) Molini Federico (Team Ballerini Pistoia) km. 134; media 39,230; 2°) Colnaghi Luca (Ciclistica Biringhello), 3°) Magli Filippo (Stabbia Ciclismo); 4°) Biagioli Andrea (US. Canturini); 5°) Passa Yuri (Pro Cycling Roma); 6°)Iacchi Alessandro (“Fosco Bessi” Calenzano); 7°) Paroli Gabriele (Vigor Cycling Team); 8°) Bolcato Matteo (Work Liotto), 9°) Belleri Michael (Team Otelli), 10°)Bulleri Raul (UC. Cinquale).

——————————

  BIS DI SAVINO E PANICUCCI

           A COLTANO E DONORATICO

Donoratico (Livorno) – Una circostanza davvero singolare e rara in due corse per esordienti. Domenica a Coltano (Pisa) ed oggi martedì a Donoratico nella Coppa Liberazione-Trofeo Carlo Guarguaglini hanno vinto gli stessi corridori. Federico Savino tra i “primo anno” e Tommaso Panicucci tra i “secondo anno”. Insomma un bis singolare in tempi rapidi. Savino a Coltano oltre a vincere la corsa aveva pure conquistato il titolo provinciale di Pisa (per i secondo anno quel titolo era andato a Luca Tornaboni).

Panicucci confermandosi velocista di razza ha dominato lo sprint sia a Coltano che oggi a Donoratico. Savino e Panicucci due promesse del nostro ciclismo al momento hanno pure lo stesso numero di vittorie : quattro ciascuno.

ORDINI D’ARRIVO a COLTANO

PRIMO ANNO : 1°) Savino Federico (UC. Coltano Pisa) km. 30; media 31,035; 2°) Leonardi David (AC. Cinquale); 3°) Zanetti Alessandro (UC. Butese); 4°) Sitera Niccolò (“Fosco Bessi” Calenzano); 5°) Poli Tommaso (Butese).

SECONDIO ANNO : 1°) Panicucci Tommaso (UC. Donoratico) km. 30; media 31,580; 2°) Cesari Enzo (SC. Campi Bisenzio); 3°) Balestri Giammarco (Mamma e Papà Fanini Livorno); 4°) Tornaboni Luca (Butese), 5°) Testi Luca (Pol. Albergo Arezzo).

———————–

ORDINE D’ARRIVO A DONORATICO

PRIMO ANNO : 1°) Savino Federico (UC. Coltano) km. 30; media 32,140; 2°) Zanetti Alessandro (Butese), 3°) Leonardi David (UC. Cinquale); 4°) Grassi Mattia (UC.Altavaldera); 5°) Serni Marco (UC. Donoratico).

SECONDO ANNO : 1°) Panicucci Tommaso (UC. Donoratico) km. 40; media 33,333; 2°) Tornaboni Luca (Butese), 3°) Bozicevic Matteo US. Stradella); 4°) Crescioli Ludovico (UC. Empolese); 5°) Bertini Marco (Butese).

—————————–

LA LITUANA LELEIVYTE (VAIANO)

             PROTAGONISTA NEL “LIBERAZIONE”

ROMA – La Aromitalia Vaiano protagonista nel G.P. della Liberazione il più importante appuntamento femminile della primavera. La lituana Rasa Leleivyte ha conquistato il secondo posto in volata dietro l’azzurra Marta Bastianelli (km. 96; media 37,161). Un risultato di grande significato anche tecnico in quanto ottenuto contro le più forti esponenti del ciclismo rosa (79 alla partenza). A completare il successo della squadra di Vaiano l’ottavo posto di Elena Franchi protagonista con la compagna Leleivyte quando a sette chilometri dal traguardo sono le due del “Vaiano” sono andate in fuga insieme alla Bastianelli ad alla sua compagna di colori Soraya Paladine.

Ma anche atlete di altre società toscane si sono fatte notare come Michela Balducci (Giusfredi Bianchi Massa e Cozzile Pistoia) settima nell’ordine d’arrivo ed Anna Ceoloni (SC. Michela Fanini Lucca) protagonista di una coraggiosa fuga solitaria tentativo sventato ad una trentina di chilometri dal traguardo.

——————————

    DOMENICA PROSSIMA A CALENZANO

           GRANFONDO MARTINI 300 AL VIA   

FIRENZE – Domenica prossima 30 aprile a Calenzano la Granfondo amatoriale “Giglio d’oro Alfredo Martini” promossa da Saverio Carmagnini presidente del sodalizio organizzatore.

Tre percorsi sulle strade del Mugello : uno di km.51 con la salita delle Croci; un altro di km. 83 con la salita di Panna; un terzo di 138 chilometri con il Passo del Giogo. Partenza per tutti i partecipanti alle ore 8.

Sono oltre 300 i partecipanti tra i quali gli ex campioni Francesco Moser, Roberto Poggiali, Felice sfortunata campionessa (oggi in carrozzina) Marina Romoli.

Alla partenza diversi personaggi tra i quali Davide Boifava, ex corridore e direttore sportivo di tanti campioni tra i quali Pantani; Walter Santillo e Yuri Chechi; Silvia e Milvia le due figlie di Martini. Ci sarà anche una mostra di biciclette all’interno della sede Start Eventi (Via Garibaldi) che ospiterà pure due bici di Marco Pantani ed una di Alfredo Martini. Il giorno prima della granfondo un’iniziativa nella quale saranno coinvolti gli studenti delle scuole di Calenzano, ed una cena degli organizzatori con tanti personaggi non solo sportivi al Ristorante Carmagnini del‘500 a Pontenuovo di Calenzano.

—————————–

AZZURRI JUNIORES A RICCIONE

       TRA I CONVOCATI SIMONE INNOCENTI

FIRENZE – Dal 2 al 4 maggio avrà luogo a Riccione un collegiale degli azzurri juniores. Tra gli otto convocati dal c.t. Rino De Candido c’è anche Simone Innocenti del Team Franco Ballerini di Pistoia.  Gli altri selezionati : Luigi Acampora, Andrea Bersi, Stefano Corti, Piero Dissegna, Davide Gobbo, Enrico Pasqualotto, Christian Proserpio.

—————————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »