energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: un dilettante russo nella Ciclistica Sestese Sport

Firenze – Domenica prossima raduno delle squadra dilettanti della Ciclistica Sestese. Otto dei nove corridori tesserati per la stagione 2016 si ritroveranno a Ginestra Fiorentina (Comune di Lastra a Signa) per un allenamento di gruppo.

“Da ora la squadra si ritroverà ogni fine settimana – dice il direttore sportivo Gianluigi Parenti – a Ginestra località nella quale abbiamo una sede distaccata che serve per ospitare i corridori durante la stagione”.

   -Squadra con nove corridori.

“Esatto. Domenica saranno tutti presenti meno il russo Hirill Zakharov che ci raggiungerà ala fine del mese. E’ in patria in attesa dei documenti necessari per gareggiare in Italia. Sarà l’unico nostro corridore della categoria èlite. Lo abbiamo ingaggiato su suggerimento di un nostro osservatore”.

  -Quali sono le sue caratteristiche?.

“E’ un 25enne con le doti del velocista. Dai dati in nostro possesso è molto forte nelle volate di gruppo. Ma una volta ambientato e raggiunta la migliore condizione atletica, a quanto ci risulta, dovrebbe essere protagonista anche sugli altri terreni. Speriamo di aver pescato bene, ancora una volta, nel ciclismo dell’est”.

 -Gli altri otto?

“Sono tutti categoria under 23. Dunque la nostra squadra è decisamente giovane. Quindi poca esperienza, ma molto entusiasmo. Della formazione dell’anno 2015 un solo confermato il 19enne Armando Giomi. Lo abbiamo tenuto perché il ragazzo pur essendo al suo primo anno tra i dilettanti nel 2015, in tante corse ha pedalato accanto ai protagonisti. E’ un passista scalatore. In quanto giovane quest’anno, più esperto, il suo rendimento dovrebbe migliorare”.

  -Andiamo avanti….

“Il laziale Jacopo Galantucci sarà la nostra punta negli arrivi in volata. Ma si fa valere anche nelle gare su pista. In salita oltre a Giomi puntiamo su Augusti, che abbiamo preso dalla New Project Team Fucecchio”.

  -Passisti?

“Meucci che viene dalla Ciclistica Pistoiese; Meccariello, un vero regolarista; mentre Rugi è un fondista che si esprime al meglio nelle gare severe e sulla lunga distanza. Infine Nocentini e Orlando, due 18enni, ancora da scoprire come corridori”.

  -Il debutto della squadra?

“Il 27 febbraio nella Firenze-Empoli che quest’anno prenderà il via dal Piazzale Michelangelo. Poi saremo presenti a tutte le corse in Toscana più a diverse gare fuori regione. Le squadre dilettanti più forti in Toscana? La Petroli Hoppla Scandicci e AC. Mastromarco”

 -La Ciclistica Sestese……..

“E’ la sola o quasi tra le società toscane che dal 1925 cioè della sua fondazione, è stata in campo tutti gli anni compresi quelli della seconda guerra mondiale. Per il 2016 ha confermato l’abbinamento con il Team Etruria di San Miniato e la collaborazione con Amore&Vita di Ivano Fanini di Lunata di Lucca”.

  -Il nome di Alfredo Martini……

“Siamo orgogliosi di poter dire che quel mitico, indimenticabile personaggio, è stato lanciato da ragazzino nel mondo delle due ruote dalla Ciclistica Sestese. Nel 1947 quando Martini già indipendente ha vinto il Giro dell’Appennino, era tesserato appunto per la nostra società. E quando ci ha lasciati era nostro presidente onorario. Per noi è un’icona, il faro al quale continueremo ad ispirarci. Durante il 2016, con Roberto Alessi imprenditore di Signa, grande estimatore di Martini, prenderemo qualche iniziativa per ricordarlo”.

Nella “Sestese” confermato l’indissolubile binomio tra Pasquale Gasperini presidente e Gianluca Parenti tecnico; mentre Paolo Mannucci sarà l’accompagnatore ufficiale della squadra.

LA SQUADRA

AUGUSTI Samuel (già del New Project Team); GALANTUCCI Jacopo (già del Team Bike Lazio); GIOMI Armando (confermato); MECCARIELLO Antonio (già del GS. Zero Kappa Napoli); MEUCCI Andrea (già UC. Pistoiese), NOCENTINI Samuele (già del Team Ziras Prato); ORLANDO Alessio (già Arci Stagno Livorno); RUGI Alessandro (già SC. Maltinti Empoli); ZAKHAROV Hirill (arrivato dalla Russia).

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »