energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclismo: un poker di juniores per il team Vaiano Fondriest Sport

Firenze – Un poker di speranze e di entusiasmo. Rigorosamente toscano. Il Team Vaiano Fondriest, in campo nel grande ciclismo femminile con una squadra importante, ha varato pure un quartetto di juniores formato da quattro ragazze sulle quali conta molto il direttore sportivo Elisa Maggini che si avvarrà della collaborazione tecnica di Salvatore Corrao.

Si tratta di Sofia Gori e Giulia Marchesini, entrambe della provincia di Arezzo, già in forza al Team Vaiano anche nella passata stagione, e i nuovi acquisti Emilia Matteoli di Castelfiorentino e Claudia Cadeddu di Signa entrambe al loro primo anno nella categoria junior.

Questo quartetto ha concluso il primo mini raduno sostenendo allenamenti sulle strade della Val Bisenzio. Ed a fissato il debutto ai primi di marzo a Cittiglio (Varese) in una gara internazionale.

Sia la Gori che la Marchesini, secondo anno da juniores, hanno già acciuffato buoni risultati nelle prove su strada come su quelle a cronometro. Le nuove arrivate, entrambe sedicenni, sperano di non deludere le aspettative.

Matteoli da allieva, in forza alla Ciclistica San Miniato, ha conquistato tre podi nelle gare su strada e quattro titoli ai campionati regionali su pista. Cadeddu, che lo scorso anno ha militato nella SC. Campi Bisenzio, ha ottenuto risultati di rilievo pure nel ciclocross.

La presidente Silvia Giugni la prossima settimana incontrerà il quartetto a Vaiano per mettere a punto il programma agonistico 2016 che, comunque, comprenderà la partecipazione alle più importanti gare regionali e nazionali.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »