energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Ciclismo, weekend fra sport e ricordo nel segno di Nibali Sport

Firenze – Pieno successo dell’11° Memorial Gino Bartali-Fausto Coppi (da tre anni anche Memorial Piero Ancillotti) svoltosi ieri sabato all’Apparita di Vinci con la partecipazione di oltre 300 sportivi.  Un evento organizzato da Giuliano Passignani del Club Glorie del ciclismo toscano, Rudi Ancillotti e la dirigenza del Circolo Arci dell’Apparita.

L’evento si è aperto con una cicloturistica UISP alla quale hanno partecipato 150 concorrenti. Nel tardo pomeriggio la Santa Messa nella Chiesa dell’Apparita. A margine della quale Giuliano Passignani ha parlato di Bartali, Coppi, Nencini, Ballerini e altri corridori scomparsi.

Infine nei locali del Circolo Arci dell’Apparita una mega cena sociale durante la quale è stata messa in palio la maglia gialla di Vincenzo Nibali. La lotteria è stata possibile perchè Rudy Ancillotti figlio dell’indimenticabile Piero a cui la maglia era destinata (Nibali era particolarmente “legato” a questo dirigente del ciclismo) ha avuto telefonicamente il consenso del vincitore del Tour.

L’ambita maglia è stata vinta da Franco Vita autista dell’ammiraglia azzurra dai tempi di Alfredo Martini (si è commosso nel riceverla) ed ha fruttato 840 euro. Questa cifra è stata consegnata metà a ciascuna delle moglie dei corridori scomparsi Alessio Galletti ed Angelo Porco. Un gesto molto apprezzato dai 300 commensali. Premiato anche Roberto Boldrini del GS. Mastromarco la società che ha “lanciato” Vincenzo Nibali.

Erano presenti diversi ex corridori, tra i quali Franco Bitossi; i familiari di Gastone Nencini, Piero Coppi cugino del “grande” Fausto; Andrea Bresci del Museo del ciclismo Gino Bartali di Ponte a Ema; Luigi Ricasoli suocero di Franco Ballerini. E tanti altri personaggi dello sport e non.

Alla fine della festa gli organizzatori hanno annunciato che l’edizione del prossimo anno sarà valida quale tappa del Giro d’Italia d’Epoca. Ha presentato l’evento il giornalista Antonio Mannori.

———————–

Le corse di oggi domenica.

DILETTANTI. E’ stata una bella e combattuta gara quella disputata questo pomeriggio a Corsanico di Lucca valida per il 25° Trofeo Corsanico e riservata ai dilettanti.

Una corsa con 57 partenti e disputata a quasi quaranta orari che ha avuto in Mirko Trosino l’autore dell’attacco vincente. Sul corridore della Mastromarco si portava Pierpaolo Ficara che poi all’arrivo vinceva con 20 metri su Trosino.

Per il vincitore primo successo nel 2014 e quarto per la sua società il GS. Maltinti di Empoli che in questa corsa ha conquistato pure il quarto posto con Lorenzo Friscia staccato di 22” ed il decimo con Leonardo Cresca. Insomma un ottimo bilancio per il club dell’appassionato Renzo Maltinti.

Trosino, premio alla combattività il secondo posto a 6” seguito da Luca Cingi (Ciclistica Malmantile) a 9”; quarto, appunto, Friscia poi nell’ordine Alessandro Ferrarotti di Alessandria; 6°) Aleksander Riabushenko (GS. Altopach di Lucca); 7°) Alessio Finocchi (UC. Pistoiese); 8°) Marco Bernardinetti (Ciclistica Malmantile), 9°) Devid  Tintori (Gragnnao Sporting Lucca) e 10°) Cresca.

——————————-

JUNIORES – Un centinaio i partecipanti alla corsa risultata brillante a San Romano in Garfagnana. Tanti i tentativi di fuga, ma la soluzione si è avuta allo sprint ed ha visto Vincenzo Albanese ad avere la meglio (km. 112; media 39,918).

Questo portacolori dell’US. Stabbia Ciclismo, uno dei più rappresentative della categoria in Toscana, ha battuto nell’ordine Nicolas Nesi e Daniel Savini entrambi del GS. Romagnano Massa. Al quarto posto Dario Puccioni (New Project Team Fucecchio, al quinto Alfonso Piselli Cycling Team Cascine Buti); al sesto Massmiliano Susini (New Project Team); al settimo Filippo Bertone (Alassio); all’ottavo Davide Italiani (Romagnano), al nono Mattia Benedetti (Emilias) ed al decimo posto Ridion Kopshti (UC. Monte Pisano).

————————

ALLIEVI – Ancora un successo dell’albanese Klid Jaku nel 18° Trofeo Sanna a Pietrasanta. In una volata a quattro il campione toscano che difende i colori del GS. Romagnano Massa ha battuto nell’ordine il compagno di squadra Matteo Panara (un bel colpo per questa attivissima e vincente società).

Al terzo posto Marco Murgano (US. Casano); al quarto Emanuele Pacini (Pol. Milleluci Casalguidi).

Nella scia di questo quartetto di punta con 30” di ritardo la coppia formata da Alessandro Montali (Bordighera) quinto ed Andrea Vannelli (Team Valdinievole).

Quindi così gli altri classificati : 7°) Marco Macchiaroli (All Sport) a 50”; 8°) Mirko Remondini (Liguria), 9°) Gabriele Sacchelli (US. Pozzese); 10°) Jacopo Pirone (UC. Rosignano Colognole).

—————————

ESORDIENTI – Con la partecipazione di 118 corridori si è disputata a Sant’Ippolito di Vernio la 44° Coppa Martiri della Libertà articolata in due gare che si sono concluse per distacco. Ed i battuti sono sfilati sotto il traguardo – situato in salita – leggermente frazionati fra loro.

In quella riservata ai tesserati del primo anno (43 i partenti) ha centrato la sua seconda vittoria Antonio Tiberi dell’Olimpia Valdarno di Montevarchi (km. 27, media 31,645) scattato a due chilometri dall’arrivo. Società che ha pure conquistato il terzo posto con Matteo Bendinelli.

Al secondo posto con 15 secondi ritardo si è piazzato Luigi Foianesi del GS. Arezzo Bike). A distanza di pochissima distanza l’uno dall’altro finivano nell’ordine : 4° Matteo Bendinelli (UC. Empolese) che precedeva il compagno di squadra Niccolò Cianfardini; 6°) Filippo Mancini (VC. Seano One), 7°) Emanuele Galli (Team Pieri Calamai di Settimello); 8°) Marco Cecchi (Team Valdinievole), 9°) Guido Scardigli (UC. Empolese); 10°) Tommaso Pozzolini (Coltano Pisa).

La gara per i tesserati del secondo anno (75 i partenti) era appannaggio dell’emiliano Niccolò Marabini (AS. Pianoro) km. 30,600; media 36,980. A 30” arrivava Leonardo Brunetti (GS. Borgonuovo Prato); quindi alla spicciolata Federico Rossi (San Miniato Ciclismo); Vladyslav Myronyuk (Coltano Pisa); 5°) Gabriele Benedetti (Ciclistica Figlinese); 6°) Filippo Stefanucci (Coltano); 7°) Alessandro Bertola (TAV Bertolucci Viareggio); 8°) Francesco Taddei (UC. Donoratico); 9°) Andrea Biancalani (VC. Empoli); 10°) Alessandro Del Ry (Butese).

In Toscana l’altra gara per esordienti si è svolta a Borgo San Lorenzo ed era valida per il 32° Trofeo Giovannini, la 31° Coppa Giannelli ed il 21° GP. Mauri. Ha organizzato il Club Ciclo Appenninico.  In questa occasione le due gare si sono risolte in volata.

Quella riservata ai “primo anno” ha registrato la nona  vittoria di Francesco Della Lunga (km. 36, media 34,662) del Pedale Toscano Ponticino (Arezzo). Un vero mattatore questo ragazzo stamani protagonista di uno sprint regale davanti a Matteo Scelfo (UC. Fosco Bessi, Calenzano) e Samuele Petri (Pol. Milleluci Casalgiuidi) salitisul podio con il vincitore.

Al quarto posto Samuele Angelini (Latina); 5°) Federico Altopiano (Pol. Milleluci), 6°) Mattia Pomenti (Latina), 7°) Marco Benedetti (Ciclistica Figlinese), 8°) Matteo Giglioli (Ferrara); 9°) Daniele Colasarni (“Bessi” Calenzano); 10°) Lapo Margheri (GS. Nencini Barberino Mugello).

La gara dei “secondo anno” è stata appannaggio di Francesco Dani al suo primo sucesso comuqneu è stato protagonista di un gesto atletico tecnicamente notevole : è scattato a meno di un chilometro dall’arrivo ed ha guadagnato una manciata di metri sufficienti per vincere indisturbato.

Il vincitore (km. 45, media 34,177) è della Ciclistica Castelfiorentino società molto apprezzata per il lavoro che svolge nel ciclismo minore. Al secondo posto Michele Eremita (Pescara) a 3”; 3°) Alessandro Alduini (Nuova Sfinge Agliana), 4°) Cosma Stefano (SS. Aquila Ganzaroli Ponte a Ema); 5°) Matteucci Gabriele (UC. Pozzarello); 6°) Samuele Morandi (GS. Nencini, Barberino Mugello), 7°) Tommaso Nencini (“Bessi” Calenzano), 8°) Denis Gocaj (Milleluci Casalguidi); 9°) Fausto Galli (Aquila Ponte a Ema), 10°) Vincenzo Giannini (GS. Nencini , Barberino)

—————————–

Domani 4 agosto i dilettanti sono a confronto a Pian di Scò (Arezzo) nel 12° Giro del Pratomagno. Organizza AS. Nuova Futuro di Pian di Scò. Km. 125. Il via alle ore 14,30. Giuria : Nencetti, M. Occhini, Del Bravo e Lamanda.

Pronta rivincita il giorno dopo martedi a Lamporecchio di Pistoia. E’ in programma il 55° Trofeo Comune di Lamporecchio. Organizza UC. Larcianese. Km. 153. Partenza ore 14. Giuria : Buggiani, Tofani, F. Occhini, Pigoni.

————–

 

Foto: www.liquida.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »