energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclo: al Fiera di Mercatale” il successo a Lizde, k.o. i toscani Sport

Arezzo – Sono stati 211 i dilettanti di 37 società a partecipare questo pomeriggio martedì al 58° Gran Premio Fiera di Mercatale (Arezzo).  E’ stata una combattuta e, sul piano tecnico, di assoluto valore. Non a caso al seguito c’era Marino Amadori commissario tecnico dei dilettanti azzurri.

La corsa ha registrato una grande impresa di Seid Lizde, vincitore per distacco. Questo campione, già azzurro e fortissimo crono man, è di orine lussemburghese, ma nato a Catania ed abitante a Pordenone. Questo campione, perché Lizde è tale, ha preso parte ad un gruppetto in fuga per 114 chilometri. Esaurito quell’attacco, nasceva un’altra fuga con nove battistrada tra i quali ancora Lizde che a 17 chilometri dal traguardo staccava tutti con un’azione di forza e si presentava tutto solo al traguardo.

Con il vincitore salivano sul podio il bielorusso Riabushenko e il bresciano Toniatti. I corridori toscani?. Un disastro. Il primo classificato è stato Dario Puccioni al nono posto.    E non è, purtroppo, la prima volta che il ciclismo toscano registra una disfatta o quasi.

ORDINE D’ARRIVO : 1°) Lizde Seid (Team Colpack Brescia) km. 163; media 41,265; 2°) Riabushenko Alexsandr (UC. Palazzago, Bergamo) a 33”; 3°) Toniatti Andrea (Team Colpack); 4°) Conci Nicola (Zalf Desiree, Castelfranco Veneto); 5°) Fabbro Matteo (Team Friuli); 6°) Logico Enrico (Gavardo Biesse, Brescia) a 39”; 7°) Romano Francesco (Team Pala Fenice Bergamo) a 40”; 8°) Fedeli Alessandro (Team Colpack); 9°) Puccioni Dario (Ciclistica Malmantile); 10°) Colonna Yuri (GS. Altopack Lucca).

Questa classica è stata organizzata dall’Olimpia Valdarnese, una delle più importanti e tradizionali società toscane nel ciclismo minore. L’Olimpia è in campo da oltre 60 anni e nel 2017 è presente con tre squadre : una di 11 allievi; un’altra di 14 esordienti ed una terza di 37 giovanissimi.

Gli allievi sono : Manuel Ingaldi, Massimiliano Appodia, Jacopo Sandrelli, Marco Benedetti, Filippo Cirillo, Guido Draghi, Nicola Falcone, Francesco Giuntini, Francesco Madrucci, Matteo Regnanti, Antonio Tiberi. Direttori sportivi Simone Ottavi e Rino Ingaldi.

Questi gli esordienti : Tommaso Ferri, Christian Alcidi, Matteo Gialli, Riccardo Mancini Alunno; Davide Lenzi; Andrea Baldi, Francesco Marasco; Gabriele Bertini; Christian Martucci; Giovanni Cioni; Filippo Galli; Riccardo Maccarini; Mattia Nocentini; Federico Pallecchi.

Direttori sportivi: Francesco Nocentini, Luca Pallecchi, Giuseppe Casucci.

——————————-

Particolare programma agonistico in questi giorni di Pasqua. Sabato prossimo sono in programma soltanto due circuiti per giovanissimi : uno a Poggibonsi, l’altro a La Catena (Pisa).

Domenica giorno di Pasqua due gare entrambe a Massa : al mattino quella per allievi in ricordo di Luciano Andreazzoli; nel pomeriggio la gara per juniores  dedicata ad Armando Bongiorni.

Lunedì giorno di Pasquetta grande concentrazione di corridori a Calenzano per quattro gare :  una per juniores denominata Trofeo Faliero Vangi; un’altra per allievi valida per il 16° Trofeo degli assi ed infine due per esordienti con in palio la 69° Coppa Comune di Calenzano.

Riservata ai corridori under 23 lunedì il 55° Gran Premio Sportivi di Poggio alla Cavalla in località Lamporecchio; mentre a Montevarchi saranno disputate tre corse con circa 300  corridori. Una per allievi valida per la 51° Coppa Sportivi del Giglio e due per esordienti.

———————————–

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »