energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclo, domani martedì atteso confronto Dilettanti a Figline Breaking news, Sport

Firenze – C’è grande attesa nel mondo delle due ruote per il 42° Giro del Valdarno in programma domani martedi a Figline con partenza alle ore 13 da Incisa Valdarno. Al via 163 dilettanti di 28 società. La corsa, promossa dal Pedale Figlinese, prevede un circuito finale sulle colline intorno a Figline. Un finale, dunque, impegnativo che dovrebbe provocare una netta selezione. In tutto chilometri 177. In gara tanti dei migliori dilettati italiani. Una super sfida ad alto livelllo.

      Intanto Filippo Fiorelli non smette di vincere. Ieri ha prevalso nel Trofeo SS. Addolorata disputato a Montecosaro (Macerata); mentre tra gli under 23 a Pergine Valdarno vittoria del colombiano Reyes Rubio che, come tutti i suoi connazionali, svetta in salita. E proprio sfruttando la salita all’arrivo ha guadagnato quei metri sufficienti per vincere senza problemi. La corsa – km.160,800, media 41,605 – dedicata a Daniele Tortori, ha preso il via da Montalto di Pergine Valdarno, ha visto 154 corridori.

   Al secondo posto Gabriele Benedetti (GS. Mastromarco Pistoia) a2”; terzo Nicola Garibbo (Velo Palazzago) a 4”.

  Per gli allievi è stata disputata la Coppa Diddi ad Agliana vinta da Manuel Oioli (Team Tartaggia) davanti al suo compagno di fuga l’ottimo Ludovico Crescioli (UC. Empolese) a 2”. La corsa misurava 95 chilometri, la media è stata di 35,850. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »