energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclo: due squadre toscane domenica al trofeo Laigueglia Sport

Firenze – Domenica prossima il ciclismo professionisti sarà impegnato sulle strade della Liguria nel Trofeo Laigueglia. Nervoso ed anche selettivo il percorso che nel finale dovrà affrontare per tre volte un circuito di 12 chilometri con le salite di Capo Mele e Colla Micheri. Partenza ore 10,50. La corsa sarà trasmessa domenica da Raisport alle ore 17.

Tra le 24 squadre al via anche le toscane Wilier Triestina, con sede a San Baronto ed Amore&Vita di Lunate di Lucca. La Wilier, diretta da Luca Scinto sarà in gara con Pozzato, che ha vinto tre volte questo trofeo, Amezqueta, Busato, Godoy, Koshevov, Mosca, Rodriguez, Turrin.

La formazione di Amore%Vita avrà come pedine di punta Halilaj e Zamparella.

Il grande ciclismo tornerà in Toscana il 4 marzo per disputare a Siena la gara denominata “strade bianche”, perchè si snoda sulle strade sterrate delle colline del Chianti. Aprirà la giornata la gara femminile. Al via anche le squadre toscane del GS. Michela Fanini di Segromigno in Piano (Lucca); G.S. Giusfredi Bianchi di Vangile di Massa Cozzile (Pistoia); G.S. Concerie Zabri di Fucecchio ed il Team Aromitalia Vaiano Fondriest.

Seguirà la granfondo maschile con la partecipazione dei più grandi campioni del ciclismo internazionale. Questo il percorso: Siena, San Rocco, Radi, Buonconvento, Ponte d’Arbia, Monteroni, Asciano, Arbia, Castelnuovo Berardenga, Monteaperti, Monteliscai, Le Toffe, Siena (arrivo in Piazza del Campo). Chilometri 127.

————————

Ed il giorno successivo, domenica 5 marzo, a Larciano di Pistoia si disputerà il G.P. Industria ed Artigianato con la partecipazione (ci sarà pure Vincenzo Nibali) anche di campioni di squadre straniere.

Il percorso comprende in partenza un circuito pianeggiante di km. 22,300 da ripetere quattro volte; quindi un secondo anello con la salita del Fornello, di km. 27,500 da ripetere anch’esso quattro volte. Chilometri complessi 199. La partenza alle ore 11 da Piazza Vittorio Veneto.

——————————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »