energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclo: in Romagna trionfa la “Mastromarco”, vince Fiaschi Sport

Capannaguzzo (Cesena) – Trionfo assoluto del G.S. Mastromarco (Pistoia) nel Memorial Renzo Brighi, gara nazionale per under 23. La società toscana ha conquistato il primo e secondo posto rispettivamente con Tommaso Fiaschi e Mirko Sartori. A rendere questo trionfo assoluto anche il decimo posto con Leonardo Marchiori.

E’ stata una corsa in circuito molto veloce – 44,645 di media – che la squadra di Mastromarco ha tenuto bene in pugno in ogni sua fase. A meno di tre chilometri il gruppo tornava compatto e Fiaschi e Sartori uscivano in testa dall’ultima curva, affrontata a 300 metri dallo striscione, e praticamente facevano una volata a due. Al terzo posto si piazzava Marco Lenzi della Repubblica di San Marino

“Sono contento per me – ha detto Fiaschi di Poggibonsi – ma anche per i miei compagni perché abbiamo gareggiato da squadra compatta ed affiatata. Sono al secondo anno da under 23 e dopo gli ottimi piazzamenti nel 2016 è arrivata la prima vittoria. Il 2017 è iniziato bene per me. Ho pure indossato la maglia azzurra, in una formazione sperimentale, al Trofeo Laigueglia gara per professionisti”.

—————————

A MASSA – ALLIEVI PLEBANI

           JUNIORES SAMUELE MANFREDI

MASSA – Oggi giorno di Pasqua due solo corse in Toscana entrambe a Massa. Al mattino si è svolto quella per allievi in ricordo di Luciano Andreazzoli. Podio tutto extra regionale. Ha vinto il bergamasco Nicola Plebani, un successo colto senza problemi per un allungo irresistibile. Il primo dei toscani Butteroni di Cecina quarto classificato. Un centinaio i partecipanti di ben cinque regioni.

ORDINE d’ARRIVO : 1°) Plebani (Team Giorgi Bergamo) km. 63,200; media 41,217; 2°) Persico Davdie (AS. Valsericana Bergamo) a 2”; 3°) Arioli Federico (Polisportiva Molinello Emilia), 4°) Butteroni Gregorio (Ciclistica Cecina); 5°) D’Amato Andrea (Team Giorgi), 6°) Pozzolini Tommaso (UC. Butese Pisa); 7°) Peschi Lorenzo (Big Hunter Seano); 8°) Motta Alessandro (Polisportiva Molinello); 9°) Baglione Marco (Pozzarello Pistoia); 10°) Perazzolo Tommaso (Cycling Valdera).

Nel pomeriggio la corsa pomeriggio per juniores dedicata ad Armando Bongiorni. In questa corsa trionfo del GS. Romagnano Massa. Ha vinto Manfredi – secondo successo nel 2017 – con un leggero vantaggio per avere allungato nelle battute finali. Ma la squadra di Romagnano ha conquistato anche il secondo posto con Benedetti e il terzo con Guglielmi. Ha organizzato l’ A.S. Gruppo Staffette Versiliapuane.

ORDINE D’ARRIVO : 1°)Manfredi Samuele (US.Romagnano, Massa) km. 96,800; media 42,087; 2°) Benedetti Gabriele (id.) a 5”; 3°) Guglielmi Tiziano (id.); 4°) Magli Filippo (SC. Stabbia Ciclismo); 5°) Cavallo Luca (Vigor Team Torino); 6°) Parola Gabriele (id.); 7°) Innocenti Andrea (Stabbia Ciclismo); 8°) Aposti Leonardo (id.) a 50”; 9°) Chiocchini Marco (Cicli Taddei Santa Croce sull’Arno; 10°) Acco Alessio (Romagnano) a 1’25”.

——————————-

   DOMANI RASSEGNA GIOVANILE

           A CALENZANO E MONTEVARCHI

Domani lunedì, giorno di Pasquetta, grande concentrazione di corridori a Calenzano e Montevarchi. Quattro gare a Calenzano organizzate dalla locale società “Fosco Bessi” per un totale di 312 corridori.

La prima gara, partenza ore 9,30, è riservata agli esordienti del primo anno denominata “Pasquetta in bicicletta”. Per gli esordienti del secondo anno, partenza ore 10,30. Al via 59 corridori. Per loro saranno sette i giri del circuito disegnato sul Colle di Calenzano.

Alle ore 13,30 il via al Trofeo degli Assi per allievi con 97 iscritti. Sono 14 i giri del circuito per complessivi 50 chilometri.

Infine alle 15,30 il Trofeo Faliero Vangi per juniores. Sono 115 gli iscritti che dovranno coprire 23 i giri per un totale di 80 chilometri.

A Montevarchi domani lunedì sono in programma tre gare : una per allievi valida per la 51° Coppa Sportivi del Giglio e due per esordienti. Prevista la partecipazione di circa 200 corridori.

Sempre domani lunedì 55° Gran Premio Sportivi di Poggio alla Cavalla (Comune di Lamporecchio) riservato agli under 23. La corsa si svolge su un circuito nei pressi di Cerbaia di km. 3,400 da ripetere 29 volte. Partenza ore 15, arrivo intorno alle 17,30.

Tra le squadre al via la Ciclistica Malmantile con Manuel Allori, Matteo Buggiani, Matteo Cantini, Giovanni Iannelli, Dario Pucioni Luca Squillano e Raffaele Di Rosolini.

Per il ciclismo femminile, domani Pasquetta, due squadre toscane sono in gara nel “Memorial Diego e Stefano Trovò” a Schiavona d’Este (Padova). Percorso 8 giri di un circuito di km. 9,100 più uno finale di km. 10.

Sono le squadre dell’Aromitalia Vaiano Fondriest con Alessia Bulleri, Heide Dalton, Lisa De Ranieri, Elena Franchi, Lija Laizane (lettone), Alessia Martini, Giulia Marchesini e Nicole Nesti. Direttore sportivo Paolo Baldi.

E la squadra della Giusfredi Bianchi di Massa Cozzile (Pistoia) con Francesca Cauz, Vania Canvelli, Simona Bortolotti, Michela Balducci, Chiara Perini, Sara Barbieri, Victoria Zavalloni, Elena Pippi e Giorgia Fraiegari. Direttore sportivo Giuseppe Lanzoni.

—————————————

  CALENZANO – TANTI EX CAMPIONI

     ALLA GRANFONDO AMATORIALE MARTINI  

FIRENZE – Tutto è pronto per la Granfondo amatoriale Giglio d’oro Alfredo Martini in programma il 30 aprile a Calenzano. E’ articolata su tre percorsi : uno corto di km.51 con la salita delle Croci; uno medio di km. 83 con la salita di Panna; uno lungo di 138 chilometri con il Passo del Giogo. Tracciati che si snodano tutti sulle strade del Mugello. Partenza ore 8.

Circa 300 i partecipanti tra i quali alcuni ex campioni come Francesco Moser, Roberto Poggiali, Felice Gimondi, Fabrizio Fabbri, Franco Bitossi. Nonché la sfortunata campionessa (oggi in carrozzina) Marina Romoli. Ci sarà anche Davide Boifava ex corridore e direttore sportivo di Marco Pantani.

A margine della granfondo una mostra di biciclette, allestita in Via Garibaldi a Calenzano, tra le quali due dell’indimenticabile Pantani ed una di Alfredo Martini. Il giorno prima della granfondo, cioè sabato 29 aprile, un raduno di circa 300 studenti delle scuole di Calenzano, e la cena al Ristorante Carmagnini del ‘500 a Pontenuovo di Calenzano degli organizzatori e personaggi non solo dello sport.

———————————

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »