energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Ciclo rosa: sabato 20 febbraio presentazione del Team Vaiano Sport

Firenze – Sabato prossimo a Vaiano (Villa Mulinaccio, ore 17) presentazione della squadra femminile categoria èlite che rappresenta quella cittadina della provincia di Prato. La squadra denominata Team Aromitalia Vaiano Fondriest è composta da 11 atlete guidate dal direttore sportivo Elisa Maggini che da ieri è mamma della primogenita Giulia. Gli altri tecnici sono Paolo Baldi, Renato Poli e Matteo Ferrari.

La squadra comprende cinque cicliste confermate : la lituana Rasa Leleivyte, le colombiane Mitchell Guluma Ortis e Jessica Marcela Parra Rojas e le toscane Alessia Martini di Arezzo e Nicole Nesti di Maresca (Pistoia).

Sei invece sono quelle ingaggiate quest’anno : Monia Baccaille, Beatrice Bartelloni, Alessia Bulleri, Lisa De Ranieri, Elena Franchi e la lituana Silyija Latozaite.

Sulla carta appare una squadra di buona caratura, tale da disputare una positiva stagione agonistica. Aiutata anche dai possibili suggerimenti dell’ex campione del mondo Maurizio Fondriest presente come sponsor in questo team.

Un gruppo con l’ex azzurra Baccaille dalla quale si attendono ottimi risultati; con delle valide scalatrici come le due colombiane Oriz e Rojas, la giovane Nesti e la piacentina Franchi.

Si aspettano nel ruolo di protagoniste pure la Bartelloni che la prossima settimana sarà in Inghilterra con la squadra azzurra per i mondiali su pista; l’elbana Bulleri che ha già vinto in Veneto e che con la nazionale parteciperà ai prossimi mondiali di ciclocross in Belgio; la De Ranieri di Santa Maria a Monte Pisa al suo debutto; e la lituana Latozaite ottima passista.

Sabato alla cerimonia della presentazione il presidente del Team Vaiano Stefano Giugni farà gli onori di casa ai tanti ospiti tra i quali il citì per la pista femminile Paolo Sangalli. Illustrerà pure il programma della squadra per il 2016. L’esordio è già fissato per il 5 marzo con la corsa “strade bianche” a Siena. Poi la squadra parteciperà alle maggiori gare italiane e ad alcune oltre confine di sicuro al Giro delle Fiandre.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »