energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciclorosa: già in movimento le quattro società femminili Breaking news, Sport

Firenze – Le quattro società toscane del ciclismo femminile a livello professionisti sono già in pieno movimento. Sia sul mercato per completare con alcuni ingaggi le rispettive squadre, sia per affrontare i primi ritiri.

Il poker rosa è composto da : G.S. Giuffredi Bianchi di Massa Cozzile (Pistoia); GS. Michela Fanini di Segromigno in Piano (Lucca); Team Aromitalia Vaiano Fondriest e Team Conceria Zabri Fanini di Fucecchio.

————————-

  IMPORTANTI NOVITA’

           NELLA “ZABRI” DI FUCECCHIO

La “Zabri” di Fucecchio si presenterà nel 2017 con importanti novità. Conclusa la collaborazione con il gruppo statunitense, ora squadra ed attività in Europa. Nuovo anche il direttore sportivo, ruolo affidato a Grazia Romano, una 44enne di Chieti ex ciclista alla sua prima esperienza nella categoria delle èlite.

Sono state confermate quattro atlete : la campionessa ucraina Evgeija Vysotska, punta di diamante della squadra nelle corse a tappe, e le italiane Carmela Cipriani, Daniela Magneto, Allietta e Marzia Salton Basci.

La squadra sarà completata con un’altra ciclista ucraina che è in arrivo; tre italiane e, novità assoluta, con un gruppo di cicliste albanesi.

“Abbiamo deciso di puntare su una squadra giovane – ha detto il patron Manuel Fanini – sia per tenere sotto controllo il budget, sia per avere la soddisfazione di far crescere delle atlete con la speranza di scoprire una campionessa”.

Questo sodalizio ha varato pure una squadra di juniores composta da sei ragazzine che saranno guidate dal direttore sportivo Gioacchino Garofalo. Tutto il team sarà in ritiro nella zona di Capannori (Lucca) a partire dal 15 gennaio.

—————————–

TORNATA ALLA “FANINI”

              LA THAILANDESE MANEEPHAN

Già in “movimento” anche il GS. Michela Fanini di Sergromigno in Piano, ormai presente nel ciclismo rosa in da una trentina di anni. Il prossimo anno un gradito ritorno con la thailandese Jutatip Maneephan, che nel 2016 ha dominato nel ciclismo asiatico. Sarà lei leader della squadra del patron Brunello Fanini.

Confermate per il 2017 Edwige Pitel campionessa di Francia; Monika Kiraly campionessa di Ungheria e le italiane Francesca Balducci e Vittoria Reati. La società sta trattando su diversi fronti. Saranno ingaggiate sette atlete perché è stato deciso che la squadra dovrà avvalersi di undici cicliste. Giusto ricordare che il G.S. Michela Fanini organizza da molti anni il Giro della Toscana internazionale femminile in calendario a settembre.

—————————-

TEAM VAIANO FARI SUL CROSS

          CON LA CAMPIONESSA BULLERI

Anche il Team Aromitalia Vaiano Fondriest è al lavoro per varare una squadra competitiva dopo un soddisfacente 2016. Ma in questo momento al centro delle attenzioni del sodalizio pratese c’è il ciclocross in quanto con Alessia Bulleri domina la scena nel cross rosa. La ragazza elbana ha già vinto sei gare alcune a livello nazionale e punta a conquistare anche il titolo toscano categoria èlite, il cui campionato è in programma lunedì prossimo in località 44° Parallelo che si trova sulle colline pistoiesi.

——————————

  CHIUSO IL PRIMO RITIRO

         DEL G.S. GIUFFREDI VANGILE

Infine il G.S. Giuffredi a Vangile di Massa Cozzile. E’ stato ordinato il rompete le righe. Si è infatti concluso il primo ritiro della squadra tenuto nella sede della società.

Sono stati dieci giorni di proficuo lavoro : cementati i rapporti fra i componenti del team, diversi nuovi; risolte questioni tecniche ed organizzative; provato il materiale da corsa; tests di idoneità e valutazione; visite mediche; footing in montagna; primi allenamenti in bicicletta.

Queste le nove atlete in forza : Simona Bortolotti di Trento; Vania Canvelli di Parma; Chiara Perini di Milano; Michele Balducci di Pisa; Victoria Zavalloni di Cesenatico; Giorgia Fraiegari di Latina; Daniela Dumitru di Messina; Elena Pippi di Montecatini Terme e l’israeliana Omer Shapira di Madrid. Direttore sportivo Giuseppe Lanzoni.

Il presidente Marco Luchi ed il team manager Edita Pucinskaite hanno invitato le loro atlete a fare tesoro del motto : “Crederci sempre, arrendersi mai”.

——————————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »