energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cigno reale fa indigestione: salvato dalla Guardia Costiera Notizie dalla toscana

Un cigno reale in difficolta' e' stato salvato dalla Guardia Costiera. Aveva fatto probabilmente indigestione di cibo offerto dai passanti. E' successo a Porto Santo Stefano  dove da alcuni giorni un gruppo di cigni reali stazionano nel mare di fronte al Promontorio. Quando alcune persone hanno notato un esemplare che, in evidente difficolta', cercava disperatamente di raggiungere gli scogli, la Guardia Costiera e' subito corso in aiuto dell'animale, recuperandolo ormai allo stremo delle forze e provvedendo ad avvolgerlo in una coperta per dargli un primo ristoro. Il cigno e' stato trasportato al centro Recuperi Animali Selvatici ed Esotici di Semproniano per ricevere le cure veterinarie necessarie.  Questi animali, infatti, vivono allo stato selvatico in ambienti tipicamente lacustri e si nutrono di ben altro cibo che noccioline, crackers, caramelle o biscotti. Si nutrono di piante acquatiche, insetti, pesciolini, crostacei, girini, rane, ma anche mais ed ortaggi a foglia.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »