energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cinema: la scelta del giovedì fa raddoppiare gli incassi Spettacoli

Una scelta azzeccata quella di anticipare l'uscita delle prime cinematografiche al giovedì, decisa dalle associazioni degli esercenti e dei distributori: infatti, nelle sale monitorate da Cinetel, che sono pari al 90% del mercato, si sono venduti 161mila biglietti con un incasso di 1 milione 75mila euro, con un aumento del pubblico del 37% rispetto alla settimana precedente, e un aumento ancor più netto degli incassi, circa il 60% in più, anche per effetto della maggiore presenza di film in 3D con prezzo maggiorato. Ugualmente consistente anche l'aumento rispetto all'omologo giovedì dello scorso anno, il 6 ottobre 2011: +39% di biglietti venduti, e un +65% di incassi.

Gongola il presidente dei Distributori dell'Anica, Richard Borg, che commenta così questi dati: “è un risultato molto importante che ci incoraggia ad andare avanti nel migliorare l'offerta di cinema al pubblico e nel marciare insieme, distributori ed esercenti, per far crescere le presenze nelle sale. L'unificazione a livello nazionale della giornata di promozione e un'estate ricca di film importanti sono i prossimi obiettivi che ci siamo posti, per raggiungere i quali dobbiamo fare tutti un grande sforzo”.

Lionello Cerri, presidente dell'Anec, l'associazione nazionale esercenti cinema afferma: “Siamo contenti dei risultati di questo primo giovedì dell'iniziativa. Ovviamente ora siamo in attesa di vedere quale sarà il risultato dell'intero fine settimana e anche dei prossimi per poter dare un giudizio definitivo sull'iniziativa. Siamo comunque convinti che questa decisione, presa di comune accordo con gli altri operatori, avrà effetti positivi sul passaparola e sulla fidelizzazione del pubblico, grazie alla valorizzazione delle prime e alle attività promozionali”.

Più “analitico” il commento di Carlo Bernaschi, presidente dell'Anem, l'associazione nazionale esercenti Multiplex, che ammette: “Analizzando i risultati, la prima impressione e' che questa iniziativa sia stata molto ben recepita dal pubblico. In particolare la risposta sulle prime due nuove uscite in classifica, 'Ted' e 'Step Up 4', è stata veramente positiva. Siamo quindi ottimisti e pensiamo che i risultati dell'intero fine settimana potranno essere ancora più positivi”.

La classifica dei primi dieci film, nella sola giornata di giovedì, vede infatti in testa “Ted”, con 289mila euro, presente in 386 sale cinematografiche. Al secondo posto “L'era glaciale 4”, con 258mila euro, su 663 schermi. Terzo classificato “Step Up 4: Revolution”, con 171mila euro, su 299 schermi. Seguono “Resident Evil: Retribution”, 76mila euro d'incasso in 254 sale, “Magic Mike”, 63 mila euro, 189 schermi, “Reality”, 54mila euro, 277 schermi, “All'ultima spiaggia”, 16mila euro, 188 schermi; infine “Prometheus”, “Un sapore di ruggine e ossa” e “Il rosso e il blu”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »