energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cinema Stensen: “L’uomo che comprò la luna” col regista Cinema

Firenze – Domani, giovedì 16 maggio alle ore 21 presso il Cinema Stensen (viale don Minzoni 25), si terrà la proiezione del road movie sardo “L’uomo che comprò la luna” di Paolo Zucca, alla presenza del regista e di uno degli attori, Jacopo Cullin.

 Il film è la storia di unacoppia di agenti segreti italiani (Stefano Fresi e Francesco Pannofino) che riceve una soffiata dagli Stati Uniti: pare che qualcuno, in Sardegna, sia diventato proprietario della luna. Il che, dal punto di vista degli americani, è inaccettabile, visto che i primi a metterci piede, e a piantarci la bandiera nazionale, sono stati loro. I due agenti reclutano dunque un soldato (Jacopo Cullin) che, dietro il falso nome di Kevin Pirelli e un marcato accento milanese, nasconde la propria identità sarda: si chiama infatti Gavino Zoccheddu e la Sardegna ce l’ha dentro anche se non lo sa. Per trasformarlo in un vero sardo viene ingaggiato un formatore culturale sui generis (Benito Urgu). A questo punto non rimane che risolvere il caso: chi ha comprato la luna? E perché?

Il film è una commedia “stralunata” che diventa occasione per riflettere sul valore del proprie radici culturali. Un viaggio antropologico che passa dal filu ‘e ferru al pecorino di capra per arrivare a una famigerata “patente di sardità”. Mette costantemente in gioco gli stereotipi dell’essere sardi ma allo stesso tempo vuole riaffermare i valori più alti di quella stessa cultura.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »